Comunicazione e professionalità in sala

Comunicazione e professionalità in sala Nell esercizio delle professioni di sala si ha a che fare con clienti e con colleghi che, innanzitutto, sono persone, con aspettative, desideri o problemi, che vanno compresi e rispettati. Alla base di una comunicazione corretta ed efficace del personale di sala c è la professionalità. Con il termine professionalità si indica un insieme variegato di conoscenze, competenze, abilità lavorative e umane che si integrano e interagiscono tra loro per svolgere un mestiere nel modo migliore. La professionalità si acquisisce col tempo e dipende da tre fattori principali. Il fattore morale comprende i principi etici e i valori morali di una persona, che ispirano il comportamento sia nel lavoro sia nei rapporti umani. Attraverso un linguaggio semplice e chiaro, il professionista costruisce con gli altri membri del personale rapporti di ducia reciproca, basati sulla lealtà e sull onestà, che sono essenziali per un buon lavoro di squadra. FISSA I CONCETTI 1. Gli ospiti leisure viaggiano per V F lavoro. 2. Tra le persone con esigenze speciali rientrano V F i vegetariani. 3. Il fattore professionale comprende i principi etici e i valori morali V F di una persona. Il fattore professionale comprende gli aspetti operativi: il lavoratore mette a disposizione dei suoi collaboratori attraverso la comunicazione il proprio sapere, cioè le conoscenze e le competenze acquisite con l esperienza, e il proprio saper fare, cioè la creatività e la capacità di risolvere problemi che ha consolidato sul campo. La vocazione e la motivazione a dedicarsi a questo lavoro sono elementi indispensabili affinché la professionalità raggiunga la sua massima espressione, ma sono la scuola dell obbligo e quella professionale a fornire una buona preparazione culturale e le basi tecnico-pratiche necessarie per l inserimento nel mondo del lavoro. Il fattore relazionale consiste nel saper essere e sentirsi veri professionisti, consapevoli e attenti anche nel gestire con efficacia le dinamiche personali, con itti compresi. l aspetto più complesso, perché presuppone la conoscenza delle regole basilari della comunicazione interpersonale. Al vero professionista non devono mancare anche l entusiasmo e l ottimismo: sono risorse mentali indispensabili per svolgere il lavoro con efficienza ed ef cacia, elementi preziosi che contraddistinguono chi non si accontenta dei buoni risultati ma aspira all eccellenza. Un professionista in sala deve saper fare un buon lavoro di squadra. 58 UDA 3 IL MONDO DELLA COMUNICAZIONE

Qualità in Sala
Qualità in Sala
Per il primo biennio. DEMO: UDA 2 - L’organizzazione delle risorse