Qualità in Sala

Dal frutto al chicco Il passo successivo alla raccolta è isolare i chicchi privandoli del resto del frutto. Anche in questo caso si possono seguire due sistemi diversi. Nel trattamento in umido i frutti raccolti a picking sono messi in macchine spolpatrici che li schiacciano liberando i semi. Questi vengono lavati, cioè messi in grosse vasche dove microgetti d acqua molto potenti staccano i residui di polpa rimasta ancora attaccata. Poi sono asciugati al sole, in modo naturale che è il metodo migliore o in modo artificiale, lasciandoli in enormi stanze dove soffiano getti d aria calda. Infine, i chicchi vengono messi in macchine decorticatrici che li libereranno definitivamente dal pergamino. Si ottiene così il caffè lavato, pronto per essere insaccato. Questa lavorazione è complessa e costosa, ma fa sì che il prodotto ottenuto sia di grande qualità. Nel trattamento in umido i chicchi vengono lavati in grosse vasche. Nel trattamento a secco il materiale proveniente dalla raccolta a stripping viene per prima cosa selezionato separando i frutti dalle foglie, dalle pietre o dai rami presenti. I frutti vengono quindi sparsi a terra in grandi cortili e lasciati seccare al sole. In pochi giorni la buccia e la polpa saranno perfettamente asciutte: i frutti verranno messi nelle macchine decorticatrici che li libereranno da bucce, polpa e pergamino. Si ottiene così il caffè naturale, o non lavato, pronto per essere insaccato. Nel trattamento a secco, prima di essere messi nelle macchine decorticatrici i frutti vengono lasciati seccare al sole. 276 UDA 12 LE BEVANDE CALDE

Qualità in Sala
Qualità in Sala
Per il primo biennio. DEMO: UDA 2 - L’organizzazione delle risorse