Preparare l’attrezzatura di servizio e controllare il

Nella preparazione di un coperto moderno, la tendenza è quella di allestire una mise en place molto semplice, con le posate e i cristalli essenziali oltre agli elementi accessori che completano la tavola. Non bisogna mai eccedere, così da mettere gli ospiti a proprio agio. Per preparare un coperto base seguite questo ordine: mettete il piatto segnaposto con il tovagliolo, al centro del coperto, che, per motivi igienici, va manipolato il meno possibile; DEVI SAPERE CHE Nel controllo finale fate attenzione anche al colpo d occhio: la tavola deve apparire armoniosa ed equilibrata. mettete prima il coltello grande a destra, con la lama rivolta verso il piatto e con il manico che nisce a lo del bordo del tavolo; mettete la forchetta grande a sinistra del piatto, con i rebbi verso l alto e con il manico che nisce anch esso a lo del bordo del tavolo; mettete il bicchiere da acqua a 1 cm di distanza dalla punta del coltello; a sinistra, all altezza dei rebbi della forchetta, sistemate il piattino del pane, sul quale può essere messo un coltellino spalmaburro con la punta rivolta in direzione opposta al piatto. Nel caso in cui non dobbiate mettere il piatto segnaposto, il tovagliolo va messo di fronte alla sedia a lo del bordo del tavolo, allineato con le posate. Sistemando i coperti fate particolare attenzione a far sì che i clienti guardino il centro della sala, o una vetrata, o un giardino: non devono mai essere rivolti verso la cucina o i locali di lavaggio e di servizio. Se allestite un tavolo con solo due coperti, fate attenzione che nessuno dei due ospiti debba rivolgere le spalle alla sala. Nel predisporre la mise en place del coperto, tenete presenti alcune misure di riferimento: ogni commensale deve avere uno spazio di circa 60 cm in un tavolo quadrato o rettangolare; lo spazio per un coperto è 40 cm di larghezza e 38-40 cm di profondità; il ménage va sistemato davanti al coperto, a portata di mano. Nei tavoli grandi mettetene più d uno in modo che siano raggiungibili da tutti gli ospiti. Gli altri condimenti si mettono sul tavolo di servizio. Una volta preparati i coperti, completate e arricchite la tavola con gli elementi accessori (per esempio ménage e numero del tavolo) e le decorazioni (come un centrotavola di ori). Alcuni istanti prima di servire i piatti ordinati, si metterà il pane nei piattini o si servirà nell apposito cestino. Preparare l attrezzatura di servizio e controllare il risultato Dopo esservi occupati di preparare i tavoli dei clienti, organizzate e sistemate tutta l attrezzatura di servizio che vi sarà necessaria: così eviterete inutili perdite di tempo e problemi durante il lavoro. importante e ettuare un controllo nale, veri cando che i tavoli non traballino a causa delle irregolarità del pavimento (in questo caso mettete sotto una gamba qualcosa che non sia visibile dal cliente, come una rondella sottile di sughero, no a renderli stabili), che le sedie siano perfettamente allineate e che i coperti siano completi e sistemati correttamente. FISSA I CONCETTI 1. I tavoli devono essere disposti a una distanza minima di 0,5 m. V F 2. Non è possibile stendere una tovaglia quadrata su un V F tavolo rotondo. 3. Il coperto costituisce lo spazio e gli oggetti predisposti per V F ciascun ospite. PREPARARE LA TAVOLA CAPITOLO 1 133

Qualità in Sala
Qualità in Sala
Per il primo biennio. DEMO: UDA 2 - L’organizzazione delle risorse