Tanti tipi di uova

Tanti tipi di uova Le uova di gallina sono di gran lunga le più consumate, ma non sono le uniche: la TAB 2 mette a confronto le caratteristiche nutrizionali delle uova dei volatili da cortile. I valori indicati sono espressi in grammi (per gli elementi) e in kcal e kJ (per il valore energetico) per 100 g di parte edibile. TAB 2 Uova a confronto Anatra Gallina Oca Quaglia Tacchina Acqua 70,9 70,9 69,7 74,4 72,6 Proteine 12,2 12,4 13,8 13,0 12,8 Lipidi 15,4 8,7 14,4 11,1 10,2 Carboidrati 0,7 tracce 1,0 0,4 1,0 128 / 535,9 189 / 791,3 158/661,5 147 / 615,5 Energia kcal/kj 190 / 795,5 Dopo quelle di gallina, le UOVA DI QUAGLIA sono le uova più vendute: deposte dalle quaglie a testa bruna (Coturnix coturnix) d allevamento, pesano in media 15 g, hanno un guscio più delicato e una sottostante membrana testacea più resistente rispetto alle uova di gallina. Per la loro composizione (non perché abbiano meno calorie) sono considerate dietetiche: sono ricche di fosforo, di potassio, di calcio e di vitamine A, E e del gruppo B oltre che di preziosi oligoelementi. Inoltre, n dall antichità sono ritenute terapeutiche: per goderne al meglio vanno mangiate crude dopo averle lavate in acqua bollente. Non c è da temere salmonellosi: l elevata temperatura corporea delle quaglie distrugge eventuali batteri o virus. In cucina si usano come le uova di gallina, ricordando che 5 di esse equivalgono a un uovo di gallina; si conservano in frigorifero per circa 15 giorni. Le UOVA DI STRUZZO sono poco consumate in Italia: provenienti da allevamenti di struzzi (Struthio camelus) pesano in media 1,5 kg, pari a 25 uova di gallina. Il guscio è molto duro e di solito si lascia intatto per usarlo come decorazione, facendone uscire da un foro il contenuto che viene cotto a frittata. Rispetto all uovo di gallina, il gusto è più intenso, il contenuto di colesterolo è inferiore e il valore proteico più elevato. 200 UDA 7 LE UOVA E IL LATTE Le UOVA DI ANATRA sono deposte da anatre d allevamento (Anas platyrhynchos var. khaki Campbel), pesano in media 10 g più di quelle di gallina e sono più ricche di sostante azotate e di grassi: il sapore quindi è più intenso e a volte può non piacere. In cucina sono particolarmente richieste in pasticceria e nella produzione di paste. Le UOVA DI OCA, DI TACCHINA e DI FARAONA sono prodotte rispettivamente da allevamenti di oche (Anser anser, razza soprattutto pezzata veneta e grigia padovana), di tacchini (specie di Meleagris) e di faraone (Numida meleagris, Acryllum vulturinum e specie di Guttera). Le uova di oca sono più grandi di quelle di gallina ( no a 120 g), hanno maggiori percentuali di proteine, di sostanze azotate, di grassi e di apporto energetico: ciò dà loro un sapore più intenso. Quelle di tacchina arrivano a 84 g di media e hanno una composizione molto simile a quella dell uovo di gallina. Quelle di faraona sono piccole: pari a circa la metà delle uova di gallina a cui sono simili per composizione, hanno un sapore più ne e delicato. FISSA I CONCETTI 1. Le uova di anatra pesano rispetto a quelle di gallina: A di meno. B allo stesso modo. C di più. 2. Le uova di quaglia rispetto a quelle di gallina: A hanno un guscio più delicato. B hanno un guscio più resistente. C hanno un guscio simile. 3. Le uova di tacchina pesano in media: A 64 grammi. B 74 grammi. C 84 grammi.

Qualità in Cucina
Qualità in Cucina
Per il primo biennio. DEMO: UDA 5 - Gli alimenti di base