6. I PERSONAGGI PRINCIPALI

Omero UNIT 2 6. I PERSONAGGI PRINCIPALI Lo schema dei personaggi vede una serie di figure che gravitano attorno al protagonista, Odisseo, e alle sue peregrinazioni. Rispetto all Iliade, nell Odissea hanno un ruolo maggiore mostri e altri esseri appartenenti al mondo del meraviglioso; gli dèi, invece, sono presenti in misura minore. Uomini e figli di divinità Odisseo: figlio di Laerte e Anticlea, marito di Penelope e padre di Telemaco, è il protagonista del poema, sempre mosso dal desiderio del ritorno in patria e da un insopprimibile curiosità. Il suo nome è di etimologia oscura, ma Omero stesso nel libro XIX sembra ricondurlo al verbo od ssomai ( odiare ): Odisseo è colui che odia perché deve compiere una vendetta sui suoi nemici, oppure è colui che è odiato , in considerazione dei mille ostacoli che si oppongono al suo ritorno. Se già nell Iliade Odisseo si distingue per l abilità oratoria, nell Odissea rappresenta un modello di intelligenza astuta e concreta, ma anche di saggezza, qualità che in greco si chiama metis. Essa, come osserva la studiosa Eva Cantarella, «è frutto dell esperienza e della riflessione, di conoscenze acquisite con la pratica. E non raggiunge mai gli obiettivi in modo lineare: sostanzialmente essa consiste nella capacità di usare trucchi, stratagemmi, di inventare insidie agendo per vie traverse, oblique, raggiungendo gli obiettivi per strade tortuose . Odisseo, infatti, è stato l ideatore del cavallo di legno, utile a espugnare Troia, benché l episodio non sia narrato nel poema. Una femme fatale... ante litteram La stagione artistica del Simbolismo, nel secondo Ottocento, ha coinciso con un momento in cui le donne iniziavano ad assumere un ruolo diverso nella società. Molti artisti di questo periodo sono ossessionati dal tema della donna fatale, della seduttrice, a cui danno diversi volti, prendendoli anche dalla letteratura sacra, dal mito, dalla storia antica. In questo quadro il pittore tedesco Franz von Stuck (1863-1928) ritrae un affascinante attrice dell epoca nei panni di Circe, la sensuale incantatrice. Franz von Stuck, L attrice Tilla Durieux come Circe, 1913. 210

La luce del futuro - volume C
La luce del futuro - volume C
Epica