2. Il declino degli imperi multinazionali

2 Il declino degli imperi multinazionali Rispetto a Germania, Gran Bretagna e Francia, gli Imperi austro-ungarico, ottomano e russo erano entrati in una fase di declino. Erano imperi multinazionali, cioè comprendevano nei loro territori diverse nazionalità. Per secoli ciò non era stato un problema ma, in seguito alla diffusione delle idee patriottiche, le varie nazionalità cominciarono a chiedere con forza l autonomia o lottarono per la propria indipendenza. L imperatore Francesco Giuseppe d Asburgo rimase sul trono dell Impero austro-ungarico dal 1848 al 1916. Una donna in abiti tradizionali sventola una bandiere su cui compaiono sia il vessillo austriaco sia quello ungherese. L Impero austro-ungarico LA DUPLICE MONARCHIA L Impero austro-ungarico era diviso fra due nazionalità principali, quella austriaca e quella ungherese. Quest ultima nel 1867 era riuscita a conquistare l autonomia politica all interno dell impero: Austria e Ungheria, infatti, avevano ciascuna una Costituzione, un governo e un Parlamento propri, ma erano unite nella persona del capo dello Stato, l imperatore Francesco Giuseppe, che regnò dal 1848 alla sua morte nel 1916. L imperatore controllava la politica estera ed era a capo dell esercito, ma i suoi poteri erano limitati da leggi costituzionali. In Austria dal 1907 i membri del Parlamento venivano eletti a suffragio universale maschile; in Ungheria rappresentavano una ristretta fascia della popolazione, formata quasi esclusivamente da nobili. Dalla fine dell Ottocento anche fra le altre nazionalità dell impero, in particolare polacchi, cechi, rumeni e slavi, si diffusero le aspirazioni a una più ampia autonomia o all indipendenza. UNO SVILUPPO DISUGUALE La parte austriaca dell impero era riuscita a tenere il passo con l Europa dal punto di vista politico, economico e sociale. Aveva delle industrie nascenti e una rete ferroviaria in via di sviluppo. Vienna, la città più grande, mostrava un volto moderno e una grande vivacità culturale e artistica. Nella parte ungherese, invece, la nobiltà continuava a controllare l economia, con vastissime proprietà terriere in cui si praticava un agricoltura ancora arretrata. 72 UNIT 1 Il mondo tra Ottocento e Novecento studio con metodo Memorizzo 1848-1916 Francesco Giuseppe imperatore d Austria-Ungheria Organizzo le informazioni IMPERO AUSTRO-UNGARICO è una duplice monarchia formata da due regni autonomi austria ungheria

Ti racconto la Storia - volume 3
Ti racconto la Storia - volume 3
Dal Novecento a oggi. CAPITOLO DEMO: 5 - La Prima guerra mondiale