2. Per cominciare il riscaldamento

01 attivamente 1 OK.qxp_Layout 1 09/02/22 15:25 Pagina 14 1. Introduzione alle Scienze Motorie 2. per cominciare il riscaldamento Tutte le volte che ti accingi a fare una qualsiasi attività motoria devi curare il riscaldamento , cioè devi preparare il tuo corpo a compiere gli esercizi o l attività che farai in seguito, per evitare di farti male e per muoverti nel modo migliore possibile. Il riscaldamento aumenta la temperatura (che permette al corpo di funzionare meglio), prepara i muscoli, le articolazioni e gli organi a lavorare e aiuta a prevenire i traumi. Quando sei a scuola è l insegnante a guidarti, in base al programma della lezione; stessa cosa quando sei con il tuo allenatore. Quando però fai attività sportiva da solo, con gli amici o con la tua famiglia, ricordati di dedicare un po di tempo al riscaldamento, coinvolgendo le parti del corpo che andrai maggiormente a utilizzare; ti sentirai meglio e avrai migliori performance. Come fare un buon riscaldamento? Dedica al riscaldamento dai 10 ai 30 minuti secondo questi principi: gradualità: comincia da esercizi facili e poco intensi. Molto importanti sono gli esercizi di mobilità articolare e di stretching; completezza e speci cità: fa esercizi che impegnano tutto il corpo ma interessano maggiormente le parti che utilizzerai nella lezione/seduta di allenamento; personalizzazione: scegli il tipo di riscaldamento a seconda delle tue possibilità e dell attività che ti proponi di fare. prima fase: esercizi che impegnano la respirazione (corsa, corsa sul posto, cyclette ecc.). Sono quelli che si de niscono esercizi aerobici: attività cicliche e poco intense. Quando aumenta il ritmo respiratorio anche l apparato cardiocircolatorio si attiva e aumentano i battiti del cuore e la temperatura. seconda fase: semplici esercizi per impegnare tutto il corpo (arti, busto, testa). Terza fase: esercizi speci ci per il tema dell attività (per esempio, nel caso di sport con la palla, passaggi, tiri ecc.). 14 riscaldamento = warm-up trauma = danno provocato dall azione violenta di un fattore esterno performance = risultati stretching = allungamento muscolare apparato cardiocircolatorio = chiamato anche apparato cardiovascolare, è un sistema chiuso di vasi (i vasi sanguigni) in cui il sangue circola sotto la spinta del cuore

Attivamente Junior
Attivamente Junior
CAPITOLO DEMO: 2. Mi osservo e mi metto in gioco