8. I PRONOMI NUMERALI

8 | I PRONOMI NUMERALI

Scopri la grammatica

 TI SFIDO  Le forme evidenziate nel testo sono numerali. Sai riconoscere quali sono pronomi e quali no?
Ho messo in valigia quattro magliette: la prima maglietta è bianca, la seconda è a righe e la userò per uscire la sera; la terza è nera e la metterò per andare a correre; la quarta è rovinata e la userò solo per dormire. Luigi esagera sempre e se ne è portate addirittura sette, per soli due giorni di gita.

I pronomi numerali, esattamente come gli aggettivi numerali [ p. 268], indicano una quantità in modo preciso e non indefinito.


Si suddividono in cardinali (uno, due...) e ordinali (primo, secondo...). I cardinali indicano un numero in assoluto, mentre gli ordinali indicano un numero in base all’ordine o alla posizione rispetto ad altri elementi o ad altri numeri:

 Mia sorella ha undici anni e io ne ho appena compiuti tredici.

 Delle nove sinfonie di Beethoven la mia preferita è la settima.

Fissa i concetti

I pronomi numerali indicano una quantità in modo preciso e non indefinito.

 >> pagina 333 

In pratica

                      1  Sottolinea nelle frasi i pronomi numerali.

1. – Quanti anni hai detto di avere? – Ne ho quattordici.

2. Cinque è un numero eccessivo di pasticcini: non vorrai che ti venga il mal di pancia?

3. Credevo di essere esagerata per aver visto Twilight tre volte, ma poi Claudio mi ha detto che lui l’ha visto quattro volte, la prima al cinema e le altre tre in TV.

4. Il primo che mi darà la risposta giusta avrà un voto alto.

5. Il primo anno della scuola secondaria è faticoso; spero che il secondo sia più facile.

6. La signora che vive al quarto piano ha un bellissimo balcone fiorito; la famiglia che vive al terzo, invece, non ha nemmeno una piantina.

7. Al primo assaggio questo sugo mi è sembrato troppo piccante, al secondo l’ho trovato più gradevole.

8. Si sono presentati centoventi candidati alla prova scritta del concorso per assistente museale, ma solo quaranta sono stati ammessi alla prova orale.

9. I primi tre maratoneti hanno raggiunto pressoché insieme il traguardo, il quarto e il quinto sono arrivati a distanza di qualche minuto.


                      2  Sottolinea una volta i pronomi numerali, due volte gli aggettivi; poi riscrivi tra parentesi gli ordinali, aggettivi o pronomi, in numeri romani. Attenzione, non tutte le frasi contengono numeri ordinali.

1. Le foto che abbiamo scattato sono bellissime, e infatti cinque le ho incorniciate. (...................)

2. Ho tre passioni: la prima passione è la lettura, la seconda il disegno e la terza passeggiare all’aria aperta. (...................)

3. Foscolo è vissuto a cavallo tra il diciottesimo e il diciannovesimo secolo. (...................)

4. Nelle prove nazionali di astronomia sono arrivata 64a su 280 partecipanti: sono abbastanza soddisfatta. (...................)

5. Vorremmo ordinare due piadine: una con tonno, pomodoro, insalata e squacquerone, l’altra vegana. (...................)

6. Continuando con la nostra premiazione, i partecipanti che in classifica sono tra la diciannovesima e la sesta posizione hanno vinto dieci confezioni di biscotti della nostra marca. (...................)

7. Sono arrivato quarto nella gara di equitazione, per poco non ho guadagnato il podio. (...................)


                      3  In dieci minuti scambiatevi domande per individuare le “cose che avete in comune”, che appunterete nel quaderno. A casa, ognuno scriverà un testo di circa 150 parole in cui descrive le cose in comune con il compagno o la compagna. Nel testo devono essere usati almeno due pronomi cardinali, due ordinali e il pronome ambedue.

La Grammatica Treccani - volume A
La Grammatica Treccani - volume A
Morfologia, sintassi, lessico, fonologia, ortografia