2. L’inflazione

338 20. L euro e l inflazione ECoNomIA CURIOSIT La speculazione per Keynes e la metafora del concorso di bellezza Secondo John maynard Keynes la speculazione è l'arte di capire cosa gli altri operatori di mercato pensino riguardo al futuro. A questo proposito è famosa la metafora del concorso di bellezza. Per indovinare chi vincerà un concorso di bellezza il nostro parere conta poco, perciò è inutile cercare di capire quale sia la donna più bella. Per indovinare la vincente dobbiamo piuttosto cercare di capire come voterà la maggioranza dei giurati. La stessa cosa vale per il mercato azionario: bisogna indovinare come agirà la maggioranza degli operatori. 2. L inflazione Si ha inflazione quando si verifica un aumento continuo e generalizzato del livello dei prezzi di beni e servizi, con conseguente diminuzione del potere d acquisto della moneta. La parola inflazione deriva dal termine latino inflare, che significa gonfiare . Dalla definizione di inflazione si possono dedurre le principali caratteristiche di questo fenomeno: 1. l aumento dei prezzi deve essere continuo (non si può parlare di inflazione se si verifica per periodi limitati di tempo); 2. deve inoltre essere generalizzato, cioè riguardare la maggior parte dei beni e servizi. L inflazione dà origine a una relazione inversa tra livello dei prezzi e potere di acquisto della moneta, nel senso che se i prezzi aumentano la moneta perde valore, per cui occorre più denaro per acquistare lo stesso bene. Se fino all anno scorso spendevamo 20,00 per un chilo di carne e oggi invece ne spendiamo 22,00, significa che il prezzo è aumentato del 10% e, conseguentemente, il valore della moneta è diminuito nella stessa percentuale. Tale fenomeno si misura in base al tasso di inflazione, un valore espresso in percentuale, che rappresenta il livello di aumento generale dei prezzi. Il tasso di inflazione viene calcolato in Italia dall Istat, l ente pubblico che si occupa di statistica. Tale istituto verifica annualmente l andamento dell inflazione, monitorando le variazioni di prezzo di una serie di beni e servizi abitualmente acquistati dai consumatori, inclusi in una lista detta paniere, che tiene conto delle nuove abitudini di spesa degli italiani (per esempio sneakers, cellulari ecc.). Inflazione e tasso di interesse

Diritto ed economia. Istruzioni per l'uso - Per il settore turistico e alberghiero
Diritto ed economia. Istruzioni per l'uso - Per il settore turistico e alberghiero
CAPITOLO DEMO: Capitolo 5 - Diritti e doveri del cittadino nella Costituzione