Diritto ed economia. Istruzioni per l'uso - Per il settore

ECoNomIA 1.1 Il trattato di maastricht 337 Questi parametri di convergenza hanno indotto i Governi a seguire politiche economiche molto restrittive, con notevoli tagli alla spesa pubblica, e ciò ha portato a numerose critiche nei confronti dell Unione Europea nel nostro Paese e in altri Stati. A fronte di questo c è da riconoscere che l adozione della moneta unica ha portato anche notevoli vantaggi, consentendo: un ampia libertà di circolazione di persone, merci, servizi e capitali in Europa, poiché non esistono più problemi legati al cambio di valute; Per esempio gli studenti universitari italiani che si recano in Francia per il progetto Erasmus non hanno bisogno di andare in banca per cambiare la valuta nazionale in quella straniera, perché entrambi gli Stati adottano l euro. più ampia possibilità di scelta e stabilità dei prezzi per i consumatori; maggiori opportunità per le imprese e i mercati; presenza più rilevante dell Unione Europea nell economia mondiale. Con la gravissima crisi economica del 2008 alcuni Paesi hanno avuto difficoltà a rispettare i parametri di convergenza sopra indicati (per esempio Grecia e Portogallo). Inoltre, i titoli pubblici degli Stati in difficoltà sono stati sottoposti ad attacchi speculativi, per cui si è reso necessario adottare rigorosi provvedimenti per ridurre il debito pubblico attraverso i tagli alla spesa pubblica e l aumento di tasse e imposte. Per attacco speculativo si intende una serie di manovre portate avanti da più operatori finanziari, che agiscono nella stessa direzione per indirizzare l andamento del mercato, provocando variazioni delle quotazioni dei titoli a loro favore e a danno, nel contempo, di altri soggetti, che potrebbero essere anche interi Stati. Queste politiche economiche hanno peggiorato e aggravato le condizioni di vita delle popolazioni, creando seri problemi, come l aumento della disoccupazione e dei livelli di povertà, l accentuazione degli squilibri nella distribuzione della ricchezza e la creazione di profonde disuguaglianze tra i cittadini. Il monumento commemorativo per l introduzione dell euro nei Paesi dell Unione Europea, a Maastricht. AIUTO ALLO STUDIO n Quando ha cominciato a circolare l euro? n Quale funzione ha la Banca centrale europea in ambito monetario? n Quali sono le principali decisioni prese con il trattato di Maastricht? ECONOMIA NEL QUOTIDIANO Banconote Esistono due serie di banconote. La prima comprende sette tagli: 5, 10, 20, 50, 100, 200 e 500. La seconda, anche nota come serie Europa, è costituita da sei tagli. stata completata con l emissione dei biglietti da 100 e 200 il 28 maggio 2019 e non include il taglio da 500, che non è più emesso a partire dal 27 aprile 2019. La serie Europa sta gradualmente sostituendo la prima serie, entrata in circolazione nel 2002. Tutte le banconote hanno corso legale nell intera area dell euro. Mio padre mi ha mostrato una banconota da 500,00: ora non ha più valore? Le banconote da 500 circolanti seguiteranno ad avere corso legale e potranno quindi essere utilizzate come mezzo di pagamento e riserva di valore, ossia per le spese e il risparmio. Allo stesso modo, le banche, i cambiavalute e gli altri operatori commerciali possono continuare a reimmettere in circolazione i biglietti da 500. Come tutte le banconote in euro, il biglietto da 500 preserverà sempre il suo valore e potrà essere cambiato in qualsiasi momento presso le banche centrali nazionali dei Paesi dell area dell euro. (Dal sito della Banca centrale europea, www.ecb.europa.eu/euro/banknotes/html/index.it.html)

Diritto ed economia. Istruzioni per l'uso - Per il settore turistico e alberghiero
Diritto ed economia. Istruzioni per l'uso - Per il settore turistico e alberghiero
CAPITOLO DEMO: Capitolo 5 - Diritti e doveri del cittadino nella Costituzione