3. La civiltà dell’Indo

02 Storia biennio V1.qxp_Layout 1 12/01/24 11:22 Pagina 76 76 2. Le civiltà fluviali LE CIVILT PI ANTICHE 3. La civiltà dell Indo Lungo il corso dell Indo sorgono fiorenti città-Stato, con un governo organizzato. Le prime civiltà dell Asia si svilupparono lungo il corso di grandi fiumi ricchi di acque, proprio come le civiltà mesopotamiche. Il fiume Indo è lungo 3180 km e nasce sull altopiano del Tibet per sfociare poi nel Mare Arabico. Attorno al 3000 a.C., nella vasta e fertile pianura formata dal fiume, si sviluppò una fiorente civiltà urbana, i cui resti furono scoperti solo nel 1920, in seguito a scavi archeologici. Nell attuale Pakistan si trovarono tracce di numerosi villaggi e di due grandi città a Mohenjo-Daro e a Harappa (circa 600 km più a nord). Le città erano composte da molteplici abitazioni confortevoli, costruite con mattoni cotti. C erano inoltre strade, piazze, botteghe artigiane e mercati. Successivamente furono trovati resti di altre città. La presenza di un sistema di fognature efficiente fa pensare a un governo centralizzato, tuttavia non sono stati ritrovati resti di templi, palazzi reali o altri edifici monumentali ed è quindi difficile ipotizzare come fosse amministrato il territorio. Gli studiosi pensano che i contadini vivessero nei villaggi del territorio circostante e che i centri più grandi fossero città-Stato dove risiedevano le classi dominanti: mercanti, sacerdoti, grandi possidenti di terre. 1. Utilizza la cartina per spiegare dove si sviluppò inizialmente la civiltà dell Indo. Civiltà indiana Civiltà cinese an Hu Deserto di Taklamakan gH e Deserto del Gobi Anyang Ind o Luoyang Harappa Mohenjo-Daro Hima laya g ian gJ an Ch Gange MARE ARABICO GOLFO DEL BENGALA MAR CINESE MERIDIONALE OCEANO INDIANO 3000 a.C. Intorno al bacino del fiume Indo si sviluppa una fiorente civiltà urbana

Tempi ed eventi - volume 1
Tempi ed eventi - volume 1
Dalla preistoria a Giulio Cesare. Capitolo DEMO: 4. La polis: una terra, una cultura