Il Foedus Cassianum

10 Storia biennio V1.qxp_Layout 1 12/01/24 11:58 Pagina 275 1. Roma è impegnata nella conquista del Lazio ROMA CONQUISTA LA PENISOLA 275 la città di Roma, la occuparono per alcuni mesi e ripartirono solo dopo avere ottenuto un cospicuo riscatto. Nei secoli successivi gli storici romani cercarono di attenuare la rilevanza di quella sconfitta, narrando poco probabili episodi di eroica resistenza, mentre la data della battaglia fu segnata nei calendari romani come giorno di cattivo augurio. 2. Perché i Celti abbandonarono Roma dopo averla occupata? Bracciale celtico del II secolo a.C. rinvenuto in Galizia (Spagna). Il Foedus Cassianum Ecco un passo del Foedus Cassianum, il trattato che i Romani, dopo la vittoria, conclusero con la Lega latina. Fra i Romani e le città latine sia pace eterna, finché esisteranno il cielo e la terra. Essi non faranno guerra né consentiranno al nemico di passare per il loro territorio. Se uno dei contraenti sarà aggredito, gli altri accorreranno in suo soccorso con ogni mezzo, dividendosi in parti uguali il bottino conquistato. 3. Rispondi alle domande. 1. Quale vantaggio derivava ai Romani dal trattato? 2. E alle città latine? I Celti favoriscono l espansione di Roma nel Mediterraneo e contribuiscono alla costruzione delle radici comuni dell Europa. Il grande movimento migratorio dei Celti fu estremamente importante per l affermazione di Roma. I Celti, infatti, stabilitisi al centro dell Europa, impedirono ai Germani di espandersi verso sud. I Romani furono quindi liberi, come vedremo, di affrontare i popoli che si affacciavano alle rive del Mediterraneo, espandendo straordinariamente il loro dominio. Ma il rapporto tra i due popoli non si esaurì nella sola questione militare: nei territori occupati dai Celti si diffusero la civiltà e la cultura celtiche che in un secondo momento si incontrarono con la cultura romana. Alle radici della moderna Europa ci furono quindi, fin dagli inizi, entrambe le civiltà (oltre ad altre che sopraggiunsero in seguito), che si arricchirono a vicenda attraverso scambi e contatti. 4. Perché possiamo dire che i Celti favorirono l espansione di Roma? FAI IL PUNTO 1. Dove furono battuti i Latini della Lega? Perché la pace fu vantaggiosa per i Romani? 2. Chi guidò la conquista di Veio, che mise fine al pericolo etrusco? 3. Perché possiamo dire che i Celti contribuirono alla costruzione della cultura europea?

Tempi ed eventi - volume 1
Tempi ed eventi - volume 1
Dalla preistoria a Giulio Cesare. Capitolo DEMO: 4. La polis: una terra, una cultura