Tempi ed eventi - volume 1

04 Storia biennio V1.qxp_Layout 1 12/01/24 11:27 Pagina 129 4. La religione greca LA CIVILT GRECA Dal momento che le cerimonie si svolgevano all aperto, i costruttori si preoccupavano soprattutto dell impressione che il tempio avrebbe fatto sugli osservatori esterni: per questo motivo a volte il colonnato era doppio, allo scopo di accrescere gli effetti di chiaroscuro. Gli artisti decoravano con fregi, bassorilievi e statue le parti più in vista, quelle più vicine al tetto, visibili anche da lontano. 3. Rispondi alle domande. 1. Che cosa rappresentava e qual era la funzione del tempio nell antica Grecia? 2. Da quali parti era composto il tempio greco? I santuari dedicati alle divinità sono una parte importante della cultura greca, meta di pellegrinaggi da tutto il mondo antico. I santuari erano luoghi sacri dedicati al culto delle divinità e indipendenti sia politicamente sia economicamente. I santuari di Olimpia e di Delo erano molto importanti e meta di pellegrinaggi per le persone che provenivano da ogni parte della Grecia, così come il santuario di Delfi, dove si trovava l oracolo principale della religione greca. Spesso i sacerdoti dei santuari non si limitavano a pregare o a fare sacrifici; per esempio, a Epidauro sorgeva il tempio del dio della medicina Asclepio, e accanto vi erano ampi portici in cui venivano curati i malati. In occasione delle feste, le cerimonie religiose vere e proprie si svolgevano insieme a rappresentazioni teatrali e giochi ginnici, come quelli di Olimpia. 4. Che cos erano i santuari greci? L oracolo di Delfi Il tempio di Apollo a Delfi, costruito nel VII secolo a.C., era il più importante dell antichità ed era meta di fedeli da tutto il Mediterraneo. Sotto l effetto di vapori vulcanici che fuoriuscivano da una fessura, la sacerdotessa, chiamata Pizia, che era scelta tra le donne di Delfi e manteneva l incarico a vita, pronunciava il responso, che i sacerdoti trascrivevano. I messaggi erano scritti in versi e volutamente oscuri, perché fosse possibile interpretarli in modi diversi. Nei casi più difficili ciò poteva dare origine a discussioni importanti: è rimasta famosa la discussione sul responso dato agli Ateniesi quando i Persiani minacciavano la città. Gli Ateniesi devono cercare la salvezza dietro mura di legno : per alcuni ciò voleva dire, alla lettera, che era necessario costruire nuove fortificazioni in legno, mentre il generale Temistocle affermò che per mura di legno si dovevano intendere le navi. La maggioranza condivise l interpretazione di Temistocle e la flotta da guerra ateniese sconfisse i Persiani a Salamina. VII secolo a.C. A Delfi si costruisce il tempio più antico, dedicato al dio Apollo 129 FAI IL PUNTO 1. Quali caratteristiche avevano la religione e le divinità greche? 2. Che cos è un oracolo? Qual era l oracolo più importante del mondo greco? L Auriga di Delfi è stato ritrovato negli scavi del santuario di Apollo; la statua celebra una delle competizioni delle Olimpiadi, la corsa con i carri.

Tempi ed eventi - volume 1
Tempi ed eventi - volume 1
Dalla preistoria a Giulio Cesare. Capitolo DEMO: 4. La polis: una terra, una cultura