Training4Life Sprint

Come migliorare la motivazione alla pratica sportiva Per passare dall intenzione di svolgere un attività motoria alla consuetudine di praticarla costantemente occorre vincere la tendenza a trovare scusanti per autogiustificare l impossibilità di impegnarsi nell esercizio fisico. Alcuni suggerimenti potrebbero essere utili per motivarti: tieni un diario delle attività sportive svolte; segnala i miglioramenti ottenuti rispetto a una settimana prima; ogni tanto osserva il tuo piano settimanale ed evidenzia i progressi e le cadute ; cerca di fare pratica sportiva con un amico o in compagnia; varia, se ti è possibile, le attività motorie; cerca di vincere la pigrizia e sforzati, non trovare scuse: se fai un allenamento , poi sarai contento. LEGGI E RISPONDI Come si svolge la tua settimana? Quante ore studi? Quante ore fai sport? Quante ore dedichi agli amici? Organizzare un piano di lavoro Nella nostra quotidianità siamo abituati a organizzarci: ad esempio, per frequentare le lezioni scolastiche selezioniamo i libri che ci occorrono, portiamo il materiale necessario per le lezioni di scienze motorie, ci procuriamo una merenda oppure i soldi per comprarla. Se estendiamo il discorso alle nostre attività settimanali diventa fondamentale organizzare un buon piano di lavoro che ci consenta di distribuire equamente le ore di studio e le materie da studiare e allo stesso modo contempli la pianificazione dei propri impegni sportivi e di svago. Non tutte le settimane sono uguali e i carichi di lavoro (sia nello studio che nello sport) possono essere differenti. Essere bene organizzati e avere un buon metodo di lavoro significa saper prevedere con regolarità i propri impegni, per evitare di arrivare stressati all interrogazione o alla verifica o poco preparati per la partita o la gara che si deve sostenere. Nell apprendimento cognitivo e in quello motorio la gradualità nell assimilazione dei contenuti giova a una più efficace acquisizione delle abilità e permette di raggiungere con maggiore anticipo gli obiettivi. FARE PER CONOSCERE obiettivi Conoscere e sviluppare la motivazione Attività in + 1 Indicare ciò che contribuisce positivamente e negativamente alla propria motivazione. 2 Annotare ciò che in varie situazioni motorie contribuisce a rafforzare la propria motivazione. 3 Spiegare perché fare attività fisica con soddisfazione motiva allo studio. 4 Predisporre e organizzare un piano di attività fisica settimanale. 5 Costruire una tabella che riporti i giorni della settimana e, all interno di essi, segnalare con colori diversi le ore dedicate allo studio e quelle dedicate all attività fisica. 50 Sezione 2 Io e il mio corpo

Training4Life Sprint
Training4Life Sprint
Corso di Scienze motorie e sportive. Capitoli DEMO: Io e il mio corpo; Pallavolo