Scienze motorie: regole e convivenza civile

Scienze motorie: regole e convivenzaa civile Lo scopo dell educazione one alla convivenza civile è la formaziormazione della persona nella totalità delle sue dimensioni: il sapere, il saper fare, il saper essere; essa comprende tutte le educazioni che consentono all individuo di realizzarsi come un cittadino che ha interiorizzato i valori di democrazia, di tolleranza, di conoscenza e rispetto delle regole. Vivere insieme agli altri significa riconoscere i diritti altrui e, attraverso il proprio benessere, concorrere a quello generale. In quest ottica l educazione alla cittadinanza, all ambiente, alla salute, al corretto comportamento alimentare divengono presupposti fondamentali per crescere persone in grado di decidere criticamente come comportarsi, sapendo che qualsiasi attività umana organizzata non può essere concepita senza regole; è infatti proprio il sistema di regole a consentire a ognuno di convivere e di realizzarsi con gli altri secondo un principio generale di libertà. Le esperienze motorie e sportive in ambito scolastico hanno il privilegio di stimolare una riflessione sulla convivenza e sulla regola . Le scienze motorie si pongono come abituale obiettivo quello di insegnare a rispettare, nelle attività sportive, regolamenti e correttezza sulla base del fair play: l individuo si abitua, in senso più ampio, al rispetto di diritti e doveri. Nella sua specificità l insegnam l insegnamento di scienze motorie sviluppa ne nell individuo la consapevolezza del movimento e crea i presupposti per il confavorisc inoltrollo dell emotività; favorisce tre un atteggiamento di abitudine alla concentrazione che, nel caso dell ambiente stradale, può diventare attenta osservazione dei fattori esterni nella valutazione delle diverse situazioni che potrebbero causare pericolo. Nell ambito dell educazione alla salute, oltre all ovvio contributo allo sviluppo corporeo, l insegnamento di scienze motorie contribuisce a instaurare sane abitudini di vita nei giovani, abituandoli all ascolto e alla percezione del proprio corpo. infatti proprio nell acquisizione del senso di coscienza di sé e nella consapevolezza delle responsabilità sia personali che collettive, che si realizza una persona civile e corretta. Il ruolo delle scienze motorie nella scuola 15

Training4Life Sprint
Training4Life Sprint
Corso di Scienze motorie e sportive. Capitoli DEMO: Io e il mio corpo; Pallavolo