Il metabolismo basale

Il metabolismo basale Quando un individuo è in condizione di perfetto riposo, la quantità minima di energia necessaria per mantenere i processi vitali come respirazione, circolazione, metabolismo cellulare e temperatura corporea viene definita metabolismo basale (MB). Il metabolismo basale viene misurato in base al consumo di ossigeno o alla produzione di anidride carbonica e cataboliti azotati, che sono le sostanze di rifiuto dell attività cellulare, come acqua, anidride carbonica e urea. Per misurare il metabolismo basale, il soggetto deve trovarsi in posizione sdraiata, in riposo assoluto, in stato di veglia, in un ambiente tenuto costantemente a una temperatura di circa 20 °C e a 12 ore di distanza dall ultimo pasto. Il metabolismo basale viene misurato in chilocalorie per metro quadrato di superficie corporea (kcal/mq) e varia con l età, a seconda del peso corporeo e della statura. Un altro fattore in grado di incidere sul metabolismo basale è l abitudine a un attività fisica frequente e intensa; il metabolismo di base aumenta infatti almeno per le 24 ore successive all attività. Gli atleti hanno un metabolismo basale superiore agli individui sedentari per la maggiore massa muscolare e per la diversa distribuzione dei grassi. Approfondimento Calcolo del consumo energetico I valori calorici degli alimenti e l energia consumata dall uomo Nella vita quotidiana ci troviamo spesso di fronte a etichette poste su confezioni di alimenti sulle quali sono annotate misure di energia. Il Sistema Internazionale di Unità di Misura (SI) indica il joule (J) come unità di misura dell energia. Nonostante questa raccomandazione, in alcune discipline, tra cui la scienza dell alimentazione, viene ancora usata la caloria, definita come la quantità di calore necessario per innalzare di un grado centigrado (°C) la temperatura di un grammo di acqua e precisamente da 14,5 °C a 15,5 °C (1 cal = 4,18 joule). La chilocaloria (kcal) è equivalente a 1000 calorie (4180 joule). Qui sotto è illustrato il consumo energetico durante lo svolgimento di alcune attività quotidiane. dormire 60 kcal/ora andare in bicicletta 300 kcal/ora Il fabbisogno energetico L organismo richiede e spende continuamente energia, secondo programmi individuali e propri della specie umana. Il fabbisogno energetico dell organismo umano non è co- studiare 100 kcal/ora ballare 300 kcal/ora 136 Sezione 4 Alla ricerca del benessere scendere le scale 160 kcal/ora giocare a calcio 500 kcal/ora salire le scale 180 kcal/ora nuotare 500 kcal/ora fare ginnastica 190 kcal/ora sciare 550 kcal/ora marciare 290 kcal/ora correre 700 kcal/ora

Training4Life Sprint
Training4Life Sprint
Corso di Scienze motorie e sportive. Capitoli DEMO: Io e il mio corpo; Pallavolo