Diritto ed economia. Istruzioni per l’uso – Per il settore

92 4. La Costituzione DIRITTO Parità sul lavoro (2010) Con il D.L. n. 5 del 25 gennaio 2010, si rafforza il diritto delle lavoratrici a percepire, a parità di condizioni, la stessa retribuzione dei colleghi maschi, viene rivista la normativa vigente sul congedo parentale per incentivare il ritorno della donna al lavoro dopo la gravidanza e sono introdotti incentivi per promuovere l imprenditoria femminile, sanzioni contro le molestie sessuali e la disparità di trattamento sul lavoro. Quote rosa nei consigli di amministrazione (2011) Con la legge n. 120 del 12 luglio 2011 si introduce la disposizione in base alla quale gli statuti delle società quotate in borsa dovranno prevedere che la ripartizione degli amministratori da eleggere sia effettuata in base a un criterio che assicuri l equilibrio tra i generi. Stalking (2009), violenza sulle donne (2013), Codice rosso (2019) Nel 2009 con la legge n. 38 lo stalking inteso come comportamento molesto, ossessivo, persecutorio diventa reato. Nel 2013 viene poi approvato il decreto legge contro il femminicidio e la violenza sulle donne, che definisce per la prima volta il concetto di violenza domestica. Nel 2019 con la legge n. 69, conosciuta come Codice rosso , sono state inasprite le pene di diversi reati e sono state introdotte quattro nuove fattispecie di reato: la diffusione illecita di immagini, o video sessualmente espliciti (revenge porn); la deformazione dell aspetto della persona mediante lesioni permanenti; la costrizione o induzione al matrimonio; la violazione dei provvedimenti di allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa. Codice rosso rafforzato (2023) Si tratta di una nuova legge che rafforza le norme già contenute del Codice Rosso del 2019 introducendo l estensione delle misure cautelari anche alle persone accusate dei cosiddetti reati spia (indicatori di violenza di genere), per esempio percosse, minaccia grave, atti persecutori, violazione di domicilio. Inoltre per tali reati è stato previsto il cosiddetto ammonimento con cui il questore può ritirare armi legalmente possedute dalla persona ammonita. Infine il giudice potrà imporre alla persona accusata di non avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla presunta vittima, con l obbligo di mantenere una distanza di 500 metri, misura che può essere fatta rispettare con l uso del braccialetto elettronico. COMPRENSIONE DEL TESTO 1. In che anno in Italia è stato sancito il suffragio universale? 2. Da che anno le donne possono far parte delle forze armate? 3. Da che anno le donne possono lavorare nella Pubblica Amministrazione (PA)? 4. Che cosa si intende per responsabilità genitoriale ? 5. Che cosa si intende per parità retributiva ? 6. La Costituzione tutela le donne in cinque diversi articoli, individua per ogni articolo il diritto tutelato: ART. 3: ART. 29: ART. 37: ART. 51: ART. 117: 7. Seconde te cosa può fare concretamente lo Stato per favorire l uguaglianza di genere? 8. A tuo avviso in quali professioni in Italia le donne sono meno rappresentate? 9. Quale diritto secondo te non è stato ancora riconosciuto?

Diritto ed economia. Istruzioni per l’uso – Per il settore turistico ed alberghiero
Diritto ed economia. Istruzioni per l’uso – Per il settore turistico ed alberghiero
NUOVA EDIZIONE. Capitolo DEMO: La Costituzione