Diritto ed economia. Istruzioni per l’uso – Per il settore

Il mercato turistico Il sistema turistico L insieme delle attività economiche, delle persone e delle istituzioni che direttamente o indirettamente sono coinvolte nella produzione, nello scambio e nel consumo di beni e servizi turistici connessi con una specifica destinazione rappresenta il sistema turistico. Il sistema turistico si compone di tre elementi fondamentali: quello umano (turisti, personale d albergo, guide turistiche ecc.); quello imprenditoriale (l insieme delle attività imprenditoriali e organizzative che si occupano della commercializzazione e produzione dei servizi turistici); quello geografico (le regioni di destinazione, di origine e di transito). Il turismo è pertanto un bene economico composito, eterogeneo e a natura prevalentemente immateriale, che comprende diversi beni e servizi. Per sua natura si presta a molteplici classificazioni e definizioni. Si parla infatti di: turismo domestico: indica i flussi originati dai movimenti dei residenti di un determinato Paese all interno dello stesso (per esempio, italiani che viaggiano in Italia); turismo incoming (o dall estero): indica il turismo di provenienza straniera in un determinato Paese (per esempio, stranieri che visitano il nostro Paese); turismo outgoing (o verso l estero): indica il turismo originato in un determinato Paese con destinazione all estero (per esempio, italiani che si recano in vacanza all estero); turismo internazionale: è dato dalla combinazione del turismo incoming e del turismo outgoing (per esempio, insieme dei turisti italiani che si recano all estero e di quelli stranieri che vengono in Italia); turismo interno: è dato dalla combinazione del turismo domestico e del turismo incoming (per esempio, turisti italiani e stranieri che viaggiano in Italia); turismo nazionale: è dato dalla combinazione del turismo domestico e del turismo outgoing (per esempio, turisti italiani che viaggiano sia in Italia sia all estero). L economia e il mercato del turismo L economia del turismo si occupa dello studio del sistema turistico e dell analisi dell esperienza turistica nel suo complesso, nelle varie fasi in cui si manifesta: dall anticipazione e pianificazione del viaggio, alla partenza, all esperienza del viaggio, fino al ritorno e infine al ricordo. In ognuna di queste fasi il turista, effettuando una spesa, manifesta una domanda di beni e servizi. La cosiddetta domanda turistica presenta alcune caratteristiche fondamentali: è composita: si compone di beni e servizi (servizio di alloggio, souvenir, ristorazione ecc.); è stagionale: tende a concentrarsi in particolari periodi dell anno (estate, festività, fine settimana ecc.); è ciclica: tende a ripetersi in presenza di particolari eventi a cadenza annuale (fiere, eventi ecc.); è elastica: è molto sensibile alle variazioni di prezzo; è fungibile, ovvero sostituibile: il turista può scegliere tra un numero elevato di proposte turistiche, diverse tra loro ma tutte utili al soddisfacimento del suo bisogno di vacanza; è instabile: è influenzata da fattori ambientali spesso imprevedibili e imponderabili (eventi naturali avversi, mode, pandemie, attentati terroristici ecc.). 393

Diritto ed economia. Istruzioni per l’uso – Per il settore turistico ed alberghiero
Diritto ed economia. Istruzioni per l’uso – Per il settore turistico ed alberghiero
NUOVA EDIZIONE. Capitolo DEMO: La Costituzione