3.2 La classificazione dei beni economici

262 12. Princìpi generali di economia politica ECONOMIA 3.2 La classificazione dei beni economici I beni possono essere classificati sulla base di diversi criteri. In base al tipo di bisogno che soddisfano, i beni si dividono in: beni primari, che soddisfano necessità vitali dell individuo, come i prodotti alimentari; beni secondari, che soddisfano il desiderio di migliorare la vita, come i libri, il cinema, la musica ecc. In base all uso che se ne fa, i beni si dividono in: beni di consumo, che soddisfano immediatamente un bisogno economico (per esempio una mela, il pane, i vestiti, un automobile ecc.); beni strumentali o di investimento, che sono utilizzati per produrre a loro volta dei beni (per esempio un torchio per schiacciare l uva e produrre vino). In base alla durata, i beni si dividono in: beni durevoli, che sono utilizzabili più volte, come biciclette, auto, computer e divani; beni non durevoli, che possono essere utilizzati una sola volta, per esempio i fazzoletti di carta, il cibo ecc. In base alla proprietà, i beni si dividono in: beni privati, che appartengono a persone fisiche o a organizzazioni collettive (enti di fatto o persone giuridiche, per esempio associazioni, società); beni pubblici, che appartengono a enti pubblici (Stato, Regioni, Comuni, INPS ecc.). Un ulteriore distinzione è quella tra: beni complementari, che soddisfano i bisogni insieme a un altro bene (per esempio l auto e la benzina, l hardware e il software), o li soddisfano maggiormente se utilizzati insieme ad altri beni (per esempio il caffè e lo zucchero); beni succedanei (o surrogati), che possono essere utilizzati alternativamente per la soddisfazione di uno stesso bisogno (per esempio tè o caffè, birra o vino, zucchero o dolcificante). SAR VERO? Ho visto una bella spiaggia libera e, siccome non appartiene a nessuno, ho deciso di costruirci la mia casa. AIUTO ALLO STUDIO Qual è la differenza tra beni e servizi? Quali sono le caratteristiche dei beni economici? Come vengono classificati tali beni? ECONOMIA NEL QUOTIDIANO Francesco studia presso l istituto professionale alberghiero. Il prossimo mese la Dirigenza scolastica organizzerà un pranzo per il Comune della sua città per presentare la scuola al Sindaco, alle autorità e ai gruppi di albergatori che in futuro vorrebbero collaborare con l istituto. Il suo professore ci tiene a fare bella figura e chiede un consiglio agli studenti su come organizzare il pranzo e il ricevimento. Considerando che gli ospiti saranno in 20 e che la scuola ha un budget di 500,00, quali suggerimenti potrebbe dare Francesco al suo insegnante? Prima di rispondere fai una breve analisi dei bisogni e dei beni e servizi necessari: quali sono i bisogni degli ospiti? quali sono i servizi che la scuola può offrire? che tipo di beni servono alla scuola? Dopo aver analizzato i bisogni, i beni e i servizi necessari, prova a pensare a quale tipo di ricevimento e di menù la scuola potrebbe offrire ai suoi ospiti.

Diritto ed economia. Istruzioni per l’uso – Per il settore turistico ed alberghiero
Diritto ed economia. Istruzioni per l’uso – Per il settore turistico ed alberghiero
NUOVA EDIZIONE. Capitolo DEMO: La Costituzione