Diritto ed economia. Istruzioni per l’uso – Per il settore

ECONOMIA 3. I beni economici e i servizi: caratteristiche e classificazione Bene non economico 261 Bene economico sabbia Sabbia del deserto gratis e disponibile a tutti (nel deserto vi è una quantità illimitata di sabbia). FOCUS Sabbia in un cantiere Non è gratis e occorre pagare per averla. Si riceve tanta sabbia quanta se ne è pagata, se se ne vuole di più occorre pagare di più. - Il bene più importante: l acqua Negli ultimi cento anni il consumo di acqua dolce nel mondo è aumentato a livello esponenziale a causa dell incremento demografico, dello sviluppo economico e degli stili di vita poco responsabili. L impronta idrica (water footprint) è un indicatore del consumo di acqua dolce che include l uso sia diretto sia indiretto di acqua da parte di un consumatore o di un produttore. L impronta idrica di un singolo, di una comunità o di un azienda è definita come il volume totale di acqua dolce utilizzata per produrre beni e servizi, misurata in termini di volumi d acqua consumati (evaporati o incorporati in un prodotto) e inquinati per unità di tempo. Che cosa posso fare per ridurre la mia impronta idrica? Vademecum del risparmio idrico 1. Aggiusta il rubinetto che gocciola: è fastidioso e soprattutto fa sprecare ogni anno centinaia di migliaia di litri d acqua. 2. Chiudi il rubinetto quando ti lavi i denti o ti fai la barba: risparmierai molta acqua. 3. Fai la doccia anziché il bagno, ti permetterà di risparmiare circa 100 litri d acqua ogni volta. 4. Scegli una doccia con un diffusore che miscela I CONSUMI E L IMPRONTA IDRICA NEL 1900 QUANTI LITRI 600 km3 all anno DI ACQUA Popolazione OCCORRONO PER PRODURRE quasi 2 miliardi 5. 6. 7. 8. 9. acqua e aria e installa il frangigetto sul rubinetto: avrai un risparmio d acqua di circa il 50%. Il WC a flusso differenziato fa risparmiare a una famiglia di quattro persone fino a 30.000 litri d acqua l anno (lo sapevi che la maggior parte di acqua per uso domestico viene usata per il WC?). Lava piatti e verdure in un contenitore e usa l acqua corrente solo per il risciacquo. Metti in funzione lavatrici e lavastoviglie solo a pieno carico. D estate innaffia le piante la sera, quando l acqua evapora più lentamente. Non sprecare cibo: alla base della produzione di qualunque alimento c è molta acqua. La Giornata Mondiale dell Acqua (in inglese World Water Day) è una ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1992 che viene celebrata ogni anno il 22 marzo. Il suo obiettivo è ricordare all opinione pubblica l importanza di quel prezioso bene che è l acqua. La Giornata Mondiale dell Acqua rappresenta anche un occasione per promuovere una gestione sostenibile delle risorse idriche. (Fonte: Waterfootprint) 2700 8000 2400 NEL 2025 6000 km3 all anno 72 140 Popolazione più di 8 miliardi un chip un caffè un hamburger una barretta di cioccolato un paio di jeans

Diritto ed economia. Istruzioni per l’uso – Per il settore turistico ed alberghiero
Diritto ed economia. Istruzioni per l’uso – Per il settore turistico ed alberghiero
NUOVA EDIZIONE. Capitolo DEMO: La Costituzione