7. Politiche e atti europei

242 DIRITTO 11. Le organizzazioni internazionali 7. Politiche e atti europei 7.1 Le politiche europee Tra i vari obiettivi della politica europea vi sono la salvaguardia dell ambiente e la promozione della ricerca e della collaborazione scientifica tra gli Stati membri. Gli obiettivi dell Unione Europea sono molteplici e indicati nel trattato di Lisbona: pace e benessere per i popoli degli Stati membri; progresso sociale, scientifico e tecnologico; solidarietà e protezione per i soggetti più deboli; tutela dei minori; libertà di circolazione di persone, servizi, beni e capitali; creazione di un mercato unico. Oltre a questi, di grande importanza è la politica ambientale, che comprende una serie di interventi volti a tutelare le risorse naturali e a migliorare la qualità della vita attraverso la limitazione delle emissioni inquinanti dei veicoli a motore e l attivazione di programmi per la protezione delle foreste da incendi e inquinamento. In particolare, sono state introdotte disposizioni specifiche in materia di reati ambientali, che prevedono sanzioni per le attività che contribuiscono al deterioramento della qualità dell acqua, dell aria, del suolo, della flora e della fauna. Un altro obiettivo fondamentale dell Unione Europea riguarda la politica estera e la sicurezza comune (PESC). Negli ultimi anni, ha assunto particolare rilievo in materia di sicurezza comune il tema dell immigrazione. Infatti alle frontiere esterne dell Europa si è visto un aumento senza precedenti del numero dei profughi e migranti, provenienti dall Africa, dalla Siria e dal Medio Oriente, che desiderano entrare nell Unione. I Paesi che hanno un confine esterno all Europa, come l Italia, detengono la responsabilità esclusiva del controllo delle frontiere, anche se sono supportati a livello europeo attraverso vari tipi di interventi. Tra gli esempi di supporto europeo in casi di immigrazione clandestina vi sono: finanziamenti per soccorsi in mare; l invio di attrezzatura tecnica aggiuntiva (per esempio aerei e navi) e di personale di frontiera appositamente formato; la creazione dei cosiddetti hotspot, cioè centri specifici per le operazioni di identificazione e smistamento degli stranieri giunti sul territorio; la ripartizione obbligatoria dei migranti tra tutti gli Stati dell Unione. AIUTO ALLO STUDIO Quali sono gli obiettivi dell Unione Europea?

Diritto ed economia. Istruzioni per l’uso – Per il settore turistico ed alberghiero
Diritto ed economia. Istruzioni per l’uso – Per il settore turistico ed alberghiero
NUOVA EDIZIONE. Capitolo DEMO: La Costituzione