RIPASSO CON MAPPE E TABELLE

è una parte variabile

del discorso

concorda in genere e in numero con articoli, aggettivi e verbi.

La maglietta rossa si è strappata.

Ripasso con mappe e tabelle

MORFOLOGIA

IL NOME

identifica le persone, gli animali e le cose (luoghi, istituzioni, azioni o processi, emozioni, sentimenti, modi di essere e gli elementi del regno vegetale)

CHE COS’È UN NOME

tutte le parti del discorso possono essere usate come nomi

PAROLE SOSTANTIVATE

Verbi

Tra il dire e il fare

Aggettivi

Il verde è il colore della speranza.

Avverbi

Il meglio deve ancora venire.

Pronomi

L’importante non è il cosa, ma il come.

Congiunzioni

Voglio sapere il perché.

Interiezioni

I tuoi uffa mi hanno stancato.

a cura di GiuntiEdu

IL NOME IN BASE AL SIGNIFICATO

può essere

PROPRIO

COMUNE

CONCRETO

ASTRATTO

INDIVIDUALE

COLLETTIVO

NUMERABILE

NON NUMERABILE

identifica una persona, un animale o una cosa in maniera specifica.

Il mio cane si chiama Lupo.

identifica gli elementi di una categoria o la categoria stessa.

Il lupo è un mammifero.

rappresenta persone o cose concrete, cioè percepibili attraverso i sensi.

Ho risolto il problema di geometria.

rappresenta idee, concetti teorici, sentimenti, stati d’animo.

Il problema del razzismo è molto attuale.

indica un singolo individuo o elemento.

Uso tre uova per fare la frittata.

al singolare si riferisce a una pluralità o a un gruppo di persone o cose.

Ho comprato una dozzina di uova.

indica cose che possono essere separate l’una dall’altra e numerate.

Ho comprato tre quaderni nuovi.

indica cose che non si possono contare.

categorie specifiche (nomi di mesi, di malattie)

nomi di quantità e qualità (tempo, spazio, lavoro...)

nomi massa (oro, argento, ferro, acqua, azoto…)

Per me solo acqua, grazie.

di solito non si usano al plurale.

si possono usare al plurale quando indicano cose o operazioni concrete.

I lavori di costruzione.

IL NOME IN BASE ALLA STRUTTURA

può essere

PRIMITIVO

DERIVATO

COMPOSTO

radice + desinenza

foresta

prefisso + radice + desinenza

deforestare

radice + suffisso + desinenza

forestale

prefisso + radice + suffisso + desinenza

deforestazione

nome + nome

pesce + spada

nome + aggettivo

cassa + forte

aggettivo + nome

puro + sangue

aggettivo + aggettivo

chiaro + scuro

verbo + nome

guasta + feste

verbo + verbo

sali + scendi

ALTERATO

Diminutivo

forestina

Vezzeggiativo

forestuccia

Accrescitivo

forestona

Dispregiativo

forestaccia

NOMI MOBILI

mantengono la stessa radice e modificano la desinenza per

passare dal maschile al femminile e viceversa

amico / amica

cameriere / cameriera

poeta / poetessa

NOMI INDIPENDENTI

cambiano la radice tra il maschile e il femminile

uomo / donna

maschio / femmina

montone / pecora

NOMI DI GENERE COMUNE

hanno la stessa forma al maschile e al femminile

giornalista, omicida, pediatra, collega, giudice, cantante, nipote

NOMI DI GENERE PROMISCUO

hanno una sola forma per il maschile e il femminile

nomi di animali

pavone, cigno, giraffa,

nomi di persona femminili

guida, persona, spia

GENERE

si distingue in

IL NOME

in base a

hanno una desinenza diversa per singolare e plurale

amica / amiche

monarca / monarchi

camicia / camicie

arancia / arance

NOMI INVARIABILI

hanno la stessa forma al singolare e al plurale

caffè, città, gnu, re, gorilla, biro, moto, bici

mancano del singolare o del plurale

pantaloni, occhiali, morbillo, ottobre

hanno 2 forme al plurale

2 plurali con significato uguale

il ginocchio / i ginocchi, le ginocchia

2 plurali con significato diverso

il braccio / i bracci, le braccia

NOMI VARIABILI

NOMI DIFETTIVI

NOMI SOVRABBONDANTI

NUMERO

si distingue in

<

Parola di TRECCANI! - volume A
Parola di TRECCANI! - volume A
Grammatica per la scuola secondaria di primo grado. Capitolo DEMO: Il verbo