L’UNITÀ IN BREVE

l’unità

in breve

L'educazione al tempo dei romani

1. FAMIGLIA E SCUOLA NELL’EDUCAZIONE A ROMA

Nel mondo romano i contesti educativi per eccellenza erano la famiglia e la scuola. La familia riuniva numerosi componenti sotto l’autorità del pater, che doveva garantire ai figli maschi una formazione adeguata. La madre, pur non godendo di un’autorità sancita per legge, aveva una profonda influenza sui figli.

2. LA FORMAZIONE DEL CITTADINO E DELL’ORATORE

Nel II secolo a.C. il Circolo degli Scipioni promosse la convergenza tra cultura greca e moralità romana, originando l’humanitas, ideale portato a compimento da Cicerone e fondato sulla convinzione che la comune ragione rendesse gli uomini fratelli e cittadini di un solo mondo, posto sotto il comando giusto di Roma. Nella prima età imperiale, nell’Institutio Oratoria, Quintiliano espone una concezione pedagogica che rifiuta i metodi coercitivi e valorizza il gioco e l’apprendimento tra pari; propugna il rispetto delle inclinazioni del discente e la gradualità dell’educazione.

3. LE DONNE ROMANE NELL’EDUCAZIONE E NELLA POLITICA

Nella società romana le donne erano esclusivamente mogli e madri, ma tra la fine dell’età repubblicana e l’età imperiale si distinsero alcune donne che riuscirono a prendere parola in spazi tradizionalmente riservati agli uomini.

4. UNA PEDAGOGIA PER UN TEMPO DI CRISI: la proposta di seneca

Per Seneca la filosofia è l’unico sapere in grado di rendere liberi. Gli uomini vivono secondo natura quando vivono secondo ragione. Le passioni, invece, sono malattie dell’anima.

5. LA PAIDÉIA NEL MONDO ELLENISTICO- ROMANO

Nell’ambito della grecità imperiale si segnalano:

le riflessioni pedagogiche di Plutarco, che identifica il fine della pedagogia nella formazione del carattere e propone, con le sue Vite parallele, modelli di educazione da imitare;

le posizioni antidogmatiche e critiche di Sesto Empirico e Luciano di Samosata.

6. L’IMPERO ROMANO VISTO DALLA PERIFERIA

Nella periferia orientale dell’impero, i testi sacri dell’ebraismo tramandano una pedagogia della terra che è all’origine di un modo di abitare fondato non sul possesso ma sulla consapevolezza di essere stranieri-residenti.

LeggiAscolta in 11 lingue su myDbook.it

Audio

ripasso

<

Nelle Scienze umane - volume 1
Nelle Scienze umane - volume 1
Psicologia - Pedagogia. Capitoli DEMO: Diventare studente; L’educazione greca più antica