4. LA PAIDÉIA CLASSICA E ALESSANDRINA

Le date della pedagogia

Lezioni MULTIMEDIALi

• Una nuova educazione: i sofisti e Socrate

• I grandi pensatori: Platone, Isocrate e Aristotele

• L’età ellenistica

Studia in 11 lingue su myDbook.it

V-IV secolo a.C.

In Grecia: età classica, fioritura della sofistica

4. LA PAIDÉIA CLASSICA E ALESSANDRINA

“Bisogna diffidare delle parole”: è la traduzione di una scritta realizzata dall’artista Ben Vauthier su una grande lavagna nera nel quartiere parigino di Belleville.

490 a.C.

Prima guerra persiana

480-478 a.C.

Seconda guerra persiana

431-404 a.C.

Guerra del Peloponneso

399 a.C.

Condanna a morte di Socrate

Esiste la possibilità di una conoscenza universale oppure possiamo aspirare solo a un sapere relativo e soggettivo? Come e da chi è insegnabile il sapere? Quali sono le competenze che i giovani devono acquisire?

I retori e i filosofi greci di età classica e alessandrina hanno cercato, ciascuno a suo modo, di rispondere a tali questioni, elaborando pratiche pedagogiche corrispondenti. Inoltre, parole che oggi usiamo per indicare specifiche istituzioni scolastiche o culturali (liceo, accademia, museo, biblioteca) hanno alle spalle una storia che affonda le sue radici proprio nel mondo greco.

387 a.C.

Platone fonda ad Atene l’Accademia

335 a.C.

Aristotele fonda ad Atene il Liceo

323-31 a.C.

Età ellenistico-alessandrina

30 a.C.-529 d.C.

Età ellenistico-romana

<

Nelle Scienze umane - volume 1
Nelle Scienze umane - volume 1
Psicologia - Pedagogia. Capitoli DEMO: Diventare studente; L’educazione greca più antica