12. LA PSICOANALISI

Il lettino-divano del padre fondatore della psicoanalisi Sigmund Freud in una scultura realizzata di fronte alla sua casa natale a Přibor (Repubblica Ceca).

Studia in 11 lingue su myDbook.it

«Per questo bisogna essere giusti con Freud. […] Freud riprendeva la follia al livello del suo linguaggio, ricostruiva uno degli elementi essenziali di un’esperienza ridotta al silenzio dal positivismo. Egli non aggiungeva alla lista delle cure psicologiche della follia un’addizione maggiore: egli restituiva, nel pensiero medico una possibilità di colloquio con la sragione.»

Michel Foucault

Che cos’è la psicoanalisi? Che differenza c’è tra psicologia e psicoanalisi? Come lavora uno psicoanalista e quali sono i suoi ambiti di ricerca?

In questa unità seguirai, passo dopo passo, le diverse fasi dell’elaborazione della teoria psicoanalitica da parte del suo fondatore, Sigmund Freud. Ti confronterai innanzitutto con la scoperta dell’inconscio, il luogo sommerso della nostra mente, e con la messa a punto di alcune tecniche utili a entrarvi in contatto, come per esempio l’interpretazione dei sogni. Scoprirai come nella mente umana alberghino delle istanze che confliggono tra di loro, molto spesso senza che noi ce ne accorgiamo. Ti accorgerai infatti che l’obiettivo della psicoanalisi è cogliere gli aspetti più profondi e meno alla portata della consapevolezza: il mistero della malattia mentale, la stranezza dei sogni, le misteriose motivazioni di quelle azioni di cui a volte non capiamo il senso.

Infine, comprenderai come lavora uno psicoanalista, come si sviluppa la nostra personalità e che cosa possiamo scoprire grazie alla psicoanalisi rispetto alla nostra società.

<

Nelle Scienze umane - volume 1
Nelle Scienze umane - volume 1
Psicologia - Pedagogia. Capitoli DEMO: Diventare studente; L’educazione greca più antica