conosco

con la tua creatività digitale

Capricci d’autore

Alcuni vedutisti si sono dilettati nei capricci, cioè vedute nelle quali sono inseriti palazzi, chiese, strade, ponti di fantasia o appartenenti ad altre epoche o ad altre città.

Vuoi realizzare un capriccio? Lavora sulle trasformazioni delle immagini attraverso uno strumento che ti permetta di ricreare scene sognate. Segui il videotutorial e inventa un tuo capriccio.

verso le competenze

● Scegli l’alternativa corretta.

Filippo Juvarra e Luigi Vanvitelli realizzano maestose chiese / regge per le famiglie regnanti / il papa, e possono essere considerati due protagonisti del Rococò / Neoclassicismo italiano, caratterizzato dall’amore per l’artificio / equilibrio, da decorazioni sobrie / ricche e dalla volontà di stupire / emozionare l’osservatore. L’architettura neoclassica / rococò nasce come reazione al Barocco, e propone forme sinuose / composte e dinamiche / razionali, strutture bizzarre / simmetriche, e linee armoniose / curve.

● Rispondi alle domande.

1 Il Rococò è uno stile legato al Barocco, ma ne accentua alcune caratteristiche: quali?

2 Tre importanti artisti del Settecento sono nati a Venezia. Chi sono?

3 Canaletto e Pietro Longhi rappresentano spesso la loro città, ma in modo molto diverso. Quali sono le differenze principali?

4 Chi sono i protagonisti delle opere di Tiepolo?

5 Che cosa hanno in comune le regge realizzate da Juvarra e Vanvitelli?

Verso le competenze

Francesco Guardi, Capriccio architettonico con rovine romane (1780-1785). Milano, Museo Poldi Pezzoli.

osservo e leggo

● Osserva le immagini e rispondi alle domande.

1 Il dipinto di François Boucher ritrae Madame de Pompadour, l’amante del re di Francia Luigi XV. L’opera è considerata il “manifesto” della moda e delle atmosfere rococò. Indica i dettagli che, secondo te, riflettono questo stile.

2 In che modo Canaletto rende le sue vedute così realistiche da sembrare quasi “fo­tografie”?

SvolgiVerifica

Test

interattivo

Video tutorial

<

Artè
Artè
Percorso integrato di Storia dell’arte e Comunicazione visiva. Capitolo DEMO: La Grecia antica