conosco
osservo e leggo

● Rispondi alle domande.

1 Quali sono le principali caratteristiche del Barocco?

.

.

2 Quali sono gli elementi innovativi della pittura di Caravaggio? Sai fare alcuni esempi di sue opere?

.

.

3 Quali sono gli aspetti che i pittori caravaggeschi riprendono dal maestro?

.

.

4 Quali sono i caratteri della scultura barocca?

.

.

5 Quali sono gli artisti più rappresentativi del Seicento nei diversi Paesi europei?

.

.

6 Nel Seicento Roma si riempie di opere grandiose: chi commissiona la maggior parte di esse?

.

.

● Scegli l’alternativa corretta.

L’opera d’arte barocca deve spaventare / stupire l’osservatore e coinvolgerlo emotivamente / spingerlo a riflettere. In architettura si cercano soluzioni scenografiche / razionali, e si privilegiano le linee dure / morbide. In scultura i soggetti sono rappresentati in movimento / seduti, con espressioni drammatiche / serene e pose armoniose / contorte.

In pittura il virtuosismo degli artisti si traduce nel “tenebrismo” / nella ricerca dell’armonia prospettica e nell’uso di colori chiari / nell’uso della luce, che mirano a dare verosimiglianza / un senso di irrealtà ai soggetti.

autore

titolo

Il Seicento

● Riconosci le opere dai particolari.

Il Seicento

autore

titolo

autore

titolo

SvolgiVerifica

Test

interattivo

confronto

con la tua creatività digitale

Le forme della luce

Nel Seicento nelle sculture, nei dipinti e nell’architettura si utilizza la luce per produrre effetti particolari. Lo spettatore è attratto dall’atmosfera scenografica creata dai contrasti delle luci e delle ombre.

Sai fare una fotografia come un’opera del Seicento? Segui il tutorial per imparare a lavorare con i filtri, correggere l’inquadratura e cogliere l’attimo espressivo più rappresentativo del soggetto che hai scelto. Prova a coniugare alcuni di questi elementi in uno scatto fotografico da condividere con i tuoi compagni.

● Osserva le immagini, leggi i testi e rispondi alle domande.

1 Grazie a quali elementi il quadro di Rubens appare molto più comunicativo?

2 Nelle due opere l’idea di “coppia” è rappresentata in modo molto diverso. Sai dire come?

3 Trovi qualche dettaglio simile nei due dipinti? Quale?

Pieter Paul Rubens, Autoritratto con la moglie Isabella Brant (1609-1610), olio su tela, 174x143 cm. Monaco, Alte Pinakothek.

Rubens dipinge Autoritratto con la moglie Isabella Brant in occasione del suo matrimonio. Il pittore si raffigura con la moglie in giardino, all’ombra di un caprifoglio fiorito, simbolo dell’amore coniugale. L’immagine esprime con tenerezza i sentimenti degli sposi, che appaiono in una posa di estrema naturalezza, con le mani allacciate e un vago sorriso. Il desiderio di comunicare sentimenti a chi guarda, e la cura estrema dei particolari, soprattutto dei vestiti e dei gioielli, sono tipici della pittura barocca.

Ercole de’ Roberti, Dittico Bentivoglio (1474-1477 ca.), tempera su tavola, 54x38 cm (ciascuna tavola). Washington, National Gallery of Art.

Il Dittico Bentivoglio è un doppio ritratto realizzato dal pittore quattrocentesco ferrarese Ercole de’ Roberti che raffigura il signore di Bologna Giovanni II Bentivoglio e la moglie Ginevra Sforza. I due personaggi sono ritratti di profilo, sullo sfondo scuro di un tendaggio che ne fa risaltare i contorni e si apre su un paesaggio. I due protagonisti, nonostante il realismo dei dettagli dei volti e delle vesti, appaiono idealizzati e come sospesi nella loro rigida fissità, disinteressati a ogni forma di comunicazione con chi guarda l’opera.

● Entrambe le opere raffigurano una coppia di sposi. Elenca somiglianze e differenze tra i due doppi ritratti prendendo come spunto queste parole-chiave:

espressività dei volti • cura dei particolari • sguardo • sfondo • naturalezza

Video tutorial

<

Artè
Artè
Percorso integrato di Storia dell’arte e Comunicazione visiva. Capitolo DEMO: La Grecia antica