comprendo e apprezzo

a tu per tu con l’opera

Gli affreschi di Sant’Angelo in Formis

● Leggi il testo, osserva l’immagine e rispondi alle domande.

La decorazione pittorica dell’interno della Chiesa di Sant’Angelo in Formis, in Campania, è il capolavoro della pittura romanica: è eccezionalmente ben conservato e ci aiuta a capire quanto dovesse essere ricca la decorazione delle chiese romaniche. I dipinti ricoprono infatti tutto l’interno dell’edificio, con scene del Nuovo e dell’Antico Testamento.

L’anonimo autore degli affreschi usa uno stile vivace, un linguaggio figurativo semplice, quasi popolare, adatto a comunicare il messaggio religioso ai fedeli che assistevano alla messa.

Il primo elemento simbolico, partendo dall’alto, è una colomba. Secondo te, che cosa simboleggia? Per quale motivo viene rappresentata in alto?

Il Cristo, tra i simboli dei quattro evangelisti (l’angelo, il bue, il leone e l’aquila), riprende modelli bizantini, ma in modo molto più espressivo. Le pieghe della veste, schematiche e illuminate anche da elementi dorati, sottolineano un corpo vivo e reale, di cui si intuiscono, sotto il manto, gambe e ginocchia: questa è un’anticipazione delle novità che si avranno in pittura nel secolo successivo, con l’arte gotica.

Dove siede Cristo? Viene rappresentato di profilo? Come viene raffigurato il braccio destro?

Dove sono disposti gli arcangeli? Le loro ali sono rappresentate in modo realistico? Qual è la differenza fra la loro aureola e quella di Cristo?

DATAprima del 1087

TECNICAaffresco

LUOGOSant’Angelo in Formis (Capua)

Gli affreschi di Sant’Angelo in Formis

analisi attiva

osservo

L’evangelista Luca è raffigurato come un bue alato: il vitello è un animale docile e indifeso, simbolo di sacrificio.

Ricerca almeno cinque opere, anche sfogliando il tuo libro di testo, in cui compare il simbolo della colomba.

Crea una presentazione multimediale in cui spieghi brevemente il significato simbolico che questo elemento assume all’interno di ogni opera.

cre rt

<

Artè
Artè
Percorso integrato di Storia dell’arte e Comunicazione visiva. Capitolo DEMO: La Grecia antica