mi esprimo e comunico

Ritratti e simboli

Nella cultura etrusca e romana troviamo evidenti segni di devozione verso i defunti. Le tombe, la cura dei corredi funebri e una serie di altri manufatti ce lo confermano. All’ingresso delle case patrizie romane era infatti collocato un armadietto che conteneva le maschere o i busti degli antenati, assieme a piccole statuette in legno, cera o terracotta che rappresentavano gli spiriti protettori della casa e della famiglia. Le maschere dei defunti dovevano essere fedeli alla realtà e rappresentare i tratti caratteristici dell’antenato, in modo che l’identità di quest’ultimo fosse ben riconoscibile.

disegno

Che cosa serve? foglio DA DISEGNO • matita • gomma

1 Disegna un ovale al centro del foglio – sarà la forma base del volto – e traccia due linee perpendicolari che dividano l’ovale in quattro parti. Con altre due linee orizzontali, dividi poi la metà superiore e quella inferiore dell’ovale.

2 Tratteggia ora due piccole mandorle per gli occhi, in corrispondenza della linea orizzontale centrale, al centro di ciascuna metà. Lungo l’asse centrale disegna la sagoma del naso, abbozzando la forma di un piccolo cilindro allungato che terminerà sulla linea orizzontale inferiore. Alla fine del cilindro accenna una piccola sfera, che corrisponderà alla punta del naso.

3 Dirigi adesso la matita sull’asse verticale, in corrispondenza del segmento finale, e abbozza la forma delle labbra con un tratto morbido.

4 Disegna poi le orecchie: puoi partire all’altezza dell’angolo dell’occhio, arrivando fino all’altezza della punta del naso. Disegna infine i capelli a partire dal centro della testa con un tratto marcato, per poi alleggerirlo lungo la lunghezza del capello.

5 Per ultima cosa tratteggia una leggera ombra che definisca il collo.

Ecco pronto il tuo volto realistico!

cre rt

Etruschi e Romani

Un volto realistico

i temi operativi

Maschera funeraria di epoca romana.

1

3

5

2

4

Busti di antenati provenienti da alcune domus di Pompei.

dipingo

Che cosa serve? Un cartoncino bianco • Pastelli a matita • Due panni di cotone • lucido da scarpe MARRONE CHIARO

1 Per iniziare riproduci o ricalca il dettaglio che hai scelto sul foglio (noi abbiamo scelto un dettaglio delle pitture della Villa dei Misteri a Pompei). Inizia a colorare il disegno con i pastelli. Utilizza toni accesi per la base e gli abiti e una tinta più scura per delineare le ombre e dare volume. Utilizza un rosa chiaro per i volti e l’incarnato delle figure.

2 Dopo aver colorato i soggetti, passa allo sfondo. Coloralo in modo compatto utilizzando il rosso acceso. Colora il pavimento con un verde scuro.

3 Dopo aver colorato tutti i soggetti del disegno, impreziosisci la composizione con un meandro.

4 Con un pennarello marrone a punta fine, ripassa i tratti del viso dei diversi soggetti e definisci le zone d’ombra per accentuarne il volume.

5 Metti un po’ di lucido da scarpe nel panno di cotone e, partendo dalle estremità del disegno, stendi il colore sfumandolo con il panno. Con il panno pulito ripassa sul disegno per togliere gli eccessi di lucido colorato.

Ed ecco pronto il tuo disegno anticato!

Che cosa serve? Panetti di plastilina colorata • Stecchini di legno • Carta velina colorata • cartoncino bianco

In ogni cultura l’uomo ha cercato simboli personali e collettivi. Cerca anche tu un simbolo che ti suggerisca sentimenti di devozione o speranza. Puoi prendere spunto dalla natura, da opere d’arte o da oggetti di uso quotidiano. Noi abbiamo realizzato un albero, spesso utilizzato come simbolo della vita.

1 Amalgama tra loro diversi colori di plastilina per ottenere un composto variopinto con cui modellerai il tronco.

2 Per rinforzare e creare la struttura dell’albero, inserisci uno stecchino all’interno del tronco e applicane alcuni alla sua estremità per poi plasmare su di essi i rami.

3 Arricchisci il più possibile i tuoi rami, aggiungendo rametti sempre più piccoli, così da infoltire la chioma.

4 Per non appesantire troppo la struttura puoi creare delle foglie con la carta velina oppure con della plastilina modellata in piccole forme schiacciate e leggere.

5 Aggiungi progressivamente foglie di diverse tonalità di verde per riempire la chioma.

modello

Un tema romano con colori anticati

Un oggetto simbolico

Creart

Ritratti e simboli

2

5

4

5

3

<

Artè
Artè
Percorso integrato di Storia dell’arte e Comunicazione visiva. Capitolo DEMO: La Grecia antica