Cile

CILE I DATI superficie: 756.700 km abitanti: 19.493.184 densità: 25,9 ab./km ordinamento politico: repubblica presidenziale Il Deserto di Atacama. capitale: Santiago lingua: spagnolo moneta: peso cileno PIL pro capite: 26.713 $ (Italia = 46.161 $) ISU: 0,855 (42° posto) speranza di vita: 78,9 indice di libertà globale (0-100): 94 indice di disuguaglianza di genere: 0,187 (47° posto) emissioni di CO2 pro capite: 4,2 t energia da fonti rinnovabili: 43,50% IL TERRITORIO E IL CLIMA Il Cile è costituito da una striscia lunga e stretta che corre per ben 4270 km in direzione nord-sud: è il Paese del mondo con la maggior estensione in latitudine. Confina a nord con il Per , a nord-est con la Bolivia e a est con l Argentina; è bagnato a ovest dall Oceano Pacifico. Cinque grandi regioni naturali Il territorio si può dividere in cinque regioni naturali. La più settentrionale, detta Norte Grande (Grande Nord), è occupata da vette e altopiani, con la presenza a est delle Ande e a ovest della Cordigliera Domeyko; tra le due catene si estende il Deserto di Atacama. Più a sud si trova la regione detta Norte Chico (Piccolo Nord), caratterizzata da un ambiente semiarido e da profonde valli trasversali, che corrono dalle Ande alla costa e sono attraversate da diversi brevi fiumi. La parte orientale ospita alcune delle vette più alte del Paese, tra cui l Ojos del Salado (6880 m), che è anche il vulcano più alto del mondo. Poco a nord di Santiago inizia la Zona Central, la regione più popolata del Paese, dove si estende un ampia e fertile valle. Più a sud si apre la Zona Sur, una regione umida e verdeggiante caratterizzata dalla presenza di moltissimi fiumi e laghi, tra cui il grande Lago Llanquihue. 314 AMERICA All estremo sud si allunga infine la sottile striscia denominata Chile Austral, che arriva fino a Capo Horn, la punta meridionale del continente americano. La regione è caratterizzata da una costa estremamente frastagliata, con moltissimi fiordi scavati nelle elevate montagne.

Eden - volume 3
Eden - volume 3
Il mondo