CLIMATICAMENTE - Che cos’è la Tornado Alley?

ANDREA GIULIACCI CLIMATICAMENTE correnti fredde TORNADO ALLEY correnti calde Che cos è la Tornado Alley? y? Nella parte centrale degli Stati Uniti, dove si estendono grandi pianure, è stata individuata un area particolare, rinominata Tornado Alley, letteralmente Viale dei Tornado : si tratta della zona del mondo in cui si formano più tornado, cioè trombe d aria di grande intensità. Qui infatti si scontrano spesso correnti calde e umide provenienti dal Golfo del Messico e venti gelidi in arrivo dal Circolo Polare Artico: una miscela esplosiva che favorisce la formazione di temporali molto violenti, capaci di generare tornado con facilità. Di recente però gli scienziati del clima hanno scoperto che, a causa del cambiamento climatico, la zona in cui si creano con maggiore frequenza le condizioni favorevoli ai tornado si sta rapidamente spostando verso sud-est. vera agricoltura di sussistenza, e altre ancora in cui sono presenti estese piantagioni di caffè, cotone, canna da zucchero, cacao. Un susseguirsi di catene montuose La parte settentrionale e quella meridionale dell America sono accomunate dalla presenza, in prossimità della costa che si affaccia sull Oceano Pacifico, di una serie ininterrotta di catene montuose che si allungano da nord a sud: la Catena Costiera, le Montagne Rocciose, le Sierre messicane e istmiche, la Cordigliera delle Ande. I grandi fiumi nascono a occidente Tra i fiumi che scendono dalle montagne i più grandi sono quelli orientati verso est, come il San Lorenzo, il Mississippi, il Rio delle Amazzoni, il Paran . Nel loro lungo percorso verso l Oceano Atlantico e i bacini collegati, essi raccolgono le acque di affluenti e subaffluenti e arrivano ad avere una portata imponente, diventando navigabili per buona parte del loro corso. In America Settentrionale si trova inoltre il più grande complesso lacustre del mondo: i Grandi Laghi. La confluenza tra il Rio Negro e il Rio delle Amazzoni, in America Meridionale. AMERICA 251

Eden - volume 3
Eden - volume 3
Il mondo