Eden - volume 3

Ordinamento dello Stato: repubblica presidenziale L ECONOMIA Agricoltura e industrie arretrate Il Kenya è stato fino al 1963 una colonia britannica. Divenuto indipendente, si è dato un ordinamento repubblicano con a capo un Presidente eletto a suffragio diretto, che è anche il capo del Governo e resta in carica per cinque anni. La stessa durata hanno i membri dell Assemblea nazionale, che è l unica camera del Parlamento. Il Kenya fa parte del Commonwealth britannico. La maggioranza dei contadini pratica un agricoltura di sussistenza su piccoli appezzamenti con scarsa resa: i prodotti sono soprattutto cereali, come mais, frumento e orzo, e legumi; anche l allevamento è piuttosto diffuso ma finalizzato perlopiù al sostentamento della popolazione. Vi sono inoltre estese piantagioni sfruttate in modo intensivo che permettono al Paese di essere tra i maggiori esportatori al mondo di caffè, tè e canna da zucchero. L industria è modesta ed è presente in pochi settori: chimico (petrolio e fertilizzanti), metalmeccanico, del cemento, della trasformazione dei prodotti agricoli. Numerose etnie e lingue locali Situato tra Corno d Africa, Sahel, regione dei laghi e Oceano Indiano, nel corso della sua storia il Kenya ha subìto varie influenze che hanno determinato una notevole varietà etnica e linguistica. Nella popolazione del Kenya si trovano elementi bantu, nilotici, ma anche arabi, malesi, indiani ed europei. L etnia più numerosa è quella kikuyu, del ceppo bantu come i luhya e i kamba. Di origini nilotiche sono invece i luo, i kalenjin e i masai, che giunsero nella regione nel XVII secolo. La lingua più parlata è lo swahili, che è anche la lingua ufficiale, ma esistono diversi dialetti locali. molto diffuso l inglese, portato dai britannici durante il dominio coloniale. Il turismo gioca un ruolo fondamentale Notevole è invece il ruolo economico del turismo, grazie alla rinomata bellezza dei centri balneari (tra cui Malindi e Watamu) e dei tanti parchi nazionali (vedi pp. 222-223). COMPOSIZIONE DEL PIL Le religioni La presenza inglese ha favorito la diffusione del Cristianesimo, nelle confessioni protestante, anglicana e cattolica. Anche i culti animisti sono ancora molto diffusi e l Islam è seguito da una cospicua minoranza, soprattutto nella regione costiera. Villaggio turistico a Malindi. 48 % terziario NAIROBI IL SUO NOME DERIVA DALLA LINGUA MASAI E SIGNIFICA LUOGO DELL ACQUA FREDDA 17% secondario 35% primario 117 km2 L U N I C O PARCO NAZIONALE FAUNISTICO AL CONFINE CON L AREA URBANA 221

Eden - volume 3
Eden - volume 3
Il mondo