Israele

ISRAELE I DATI superficie: 22.072 km abitanti: 8.900.059 densità: 411,2 ab./km ordinamento politico: repubblica parlamentare capitale: Gerusalemme (proclamata); Tel Aviv. Tel Aviv (di fatto) lingua: ebraico, arabo moneta: nuovo sheqel PIL pro capite: 45.750 $ (Italia = 46.161 $) ISU: 0,919 (22° posto) IL TERRITORIO E IL CLIMA Il territorio di Israele è una sottile striscia lunga circa 470 km da nord a sud e larga 135 km da est a ovest nei suoi tratti più ampi. Confina a nord con il Libano, a est con la Siria, la Giordania e la Cisgiordania (parte dello Stato di Palestina), e a sud-ovest con l Egitto e la Striscia di Gaza (parte dello Stato di Palestina). Si affaccia a ovest sul Mar Mediterraneo e a sud, per un piccolo tratto, sul Mar Rosso. Tra il deserto e il mare Nella parte occidentale del Paese si estende una fertile pianura costiera, che prosegue per circa 40 km nell entroterra. Più all interno si levano modesti gruppi di colline e rilievi montuosi, chiamati rispettivamente, da nord a sud, Monti di Galilea, di Samaria e di Giudea (parte di questi ultimi si trova oggi nello Stato di Palestina). Ancora più a est corre una profonda depressione, dove si trovano il Mar Morto, un grande lago salato la cui superficie è a 399 m sotto il livello del mare (il punto più basso delle terre emerse), e la valle del fiume Giordano (una parte della quale si trova nella regione della Cisgiordania, nello Stato di Palestina), che forma il Lago di Tiberiade. Nella parte meridionale di Israele si estende invece l inospitale Deserto del Negev, che arriva fino al Golfo di Aqaba sul Mar Rosso. 118 ASIA speranza di vita: 82,3 indice di libertà globale (0-100): 76 indice di disuguaglianza di genere: 0,083 (22° posto) emissioni di CO2 pro capite: 6,5 t energia da fonti rinnovabili: 6,46% Arido all interno, mediterraneo sulle coste La pianura costiera gode di un clima mediterraneo, mentre sulle alture centrali e nella valle del Giordano il clima diventa più arido man mano che ci si sposta verso sud, fino a diventare desertico nel Negev. LA POPOLAZIONE Gli israeliani sono quasi 9 milioni e si concentrano nelle zone costiere, mentre l area del Deserto del Negev, a sud, è quasi spopolata. Ordinamento dello Stato: repubblica parlamentare Israele è una repubblica parlamentare. I cittadini eleggono i membri del Parlamento che a loro volta votano la fiducia al Primo Ministro indicato dal Presidente della Repubblica. Dal 1950 nel Paese è in vigore la Legge del Ritorno, in base alla quale qualsiasi persona di comprovata discendenza ebraica o che abbia un coniuge ebreo può ottenere la cittadinanza israeliana. Una difficile convivenza Il 75% della popolazione è ebreo, di religione ebraica e parla l ebraico moderno, una lingua derivata dall ebraico antico con cui fu scritta la Bibbia. Il

Eden - volume 3
Eden - volume 3
Il mondo