Eden. Il nuovo Geo2030 - volume 2

Dal secondo dopoguerra l Unione Sovietica divenne così una delle due principali potenze mondiali insieme agli Stati Uniti, ai quali la contrappose un lungo conflitto politico, diplomatico ed economico passato alla storia come Guerra Fredda. Nel 1991, dopo anni di difficoltà economiche e politiche di vario genere, e in seguito alle riforme del Presidente Mikhail Gorbaciov, l Unione Sovietica cessò di esistere per dar vita a diversi Stati indipendenti, uno dei quali è l attuale Federazione Russa. Il rapporto tra la Federazione Russa e gli altri Stati ex Sovietici non è sempre stato semplice, dato che la Russia li considera parte del proprio naturale spazio d influenza. In questo contesto storico, culturale ed economico, si inseriscono lo scontro con l Ucraina e l invasione russa del Paese, nel febbraio 2022, che ha dato il via a un sanguinoso conflitto. L ORDINAMENTO POLITICO La Russia è una repubblica federale semipresidenziale: il suo territorio è ripartito in numerose suddivisioni amministrative, con nomi e gradi di autonomia differenti, per un totale di 85 soggetti federali autonomi riuniti in otto distretti federali principali. Cercando di semplificare, gran parte della Russia europea e alcune parti di quella asiatica dove prevalgono gli abitanti di origine russa sono divise in 47 blast (province) e nove krais (territori): si tratta di province autonome rette ognuna da un governatore, ma che in sostanza sono strettamente dipendenti dal Governo centrale. Nella Russia europea, San Pietroburgo e Mosca, data la loro importanza, sono considerate città federali: non appartengono ad alcuna regione e hanno un Governo autonomo. Il resto della Russia, dove vivono consistenti minoranze formate da etnie diverse da quella russa, è diviso in 21 repubbliche, che hanno un ampia autonomia (a queste si sono aggiunte nel 2014 la Terra del Nord Terra Francesco Giuseppe LE REPUBBLICHE RUSSE Novaja Zemlja Kolguev CARELIA Manifesto di propaganda sovietica degli anni 20. Wrangel Pen. dei Ciukci Isole della Nuova Siberia Pen. Tajmyr Kamc atka RUSSIA SAHA-JACUZIA KOMI RUSSIA MORDOVIA CIUVASCIA TATARSTAN S I E B BASHKORTOSTAN ADIGEZIA KARACAJEVO-CERKESSIA KABARDINO-BALKARIA CALMUCCHIA DAGESTAN CECENIA INGUSCEZIA OSSEZIA SETTENTRIONALE-ALANIA HAKASSIA ALTAJ R I A Sahalin li UDMURTIA Isole Curi MARI EL BURIAZIA TUVA RUSSIA 185

Eden. Il nuovo Geo2030 - volume 2
Eden. Il nuovo Geo2030 - volume 2
L’Europa