Regno Unito

Video REGNO UNITO I DATI superficie: 243.610 km abitanti: 67.281.039 densità: 277,2 ab./km ordinamento: monarchia parlamentare La brughiera inglese. capitale: Londra popolazione urbana: 83% lingua: inglese moneta: sterlina PIL pro capite: 58.388 $ Il Regno Unito si trova al largo delle coste nord-occidentali dell Europa. La sua isola maggiore, la Gran Bretagna, è bagnata dal Mare del Nord a est, dal Canale della Manica a sud e dall Oceano Atlantico a nord e a ovest (insieme al Mare d Irlanda). IL TERRITORIO E IL CLIMA Monti, valli e pianure Le catene montuose presenti sul territorio del Regno Unito sono molto antiche e quindi poco elevate, perché sono state esposte per milioni di anni all azione erosiva degli agenti atmosferici. I rilievi più importanti sono i Monti Grampiani e l altopiano delle Highlands in Scozia, i Monti Pennini in Inghilterra e i Monti Cambrici in Galles. Il resto del territorio è costituito da pianure e zone collinari, soprattutto in Inghilterra e nell Irlanda del Nord. Fiumi e laghi La morfologia del territorio britannico, stretto e allungato, con rilievi a ridosso delle coste (a nord), 130 REGIONE BRITANNICA LEZIONE ISU: 0,929 (18° posto) speranza di vita: 80,7 ingresso nell UE: 1973 uscita dall UE: 31 gennaio 2020 indice di libertà globale (0-100): 93 indice di disuguaglianza di genere: 0,098 (27° posto) emissioni di CO2 pro capite: 4,9 t energia da fonti rinnovabili: 39,78% non permette la formazione di fiumi molto lunghi. I più importanti sono il Tamigi (348 chilometri), che attraversa la capitale Londra, e il Severn: entrambi scorrono nell Inghilterra Meridionale, in corrispondenza delle pianure più ampie. I laghi sono invece molto numerosi, soprattutto in Scozia, dove vengono chiamati con il termine loch ( lago in gaelico) seguito dal nome della località. Il lago scozzese più vasto è il Loch Lomond, mentre il maggiore per quantità d acqua è il più conosciuto Loch Ness. Il lago più esteso del Regno Unito è tuttavia il Neagh, in Irlanda del Nord. Mari, coste e isole Le coste del Regno Unito sono bagnate dal Mare del Nord, dal Canale della Manica e dall Oceano Atlantico, che nel tratto tra la Gran Bretagna e l Irlanda prende il nome di Canale di San Giorgio a sud e di Mare d Irlanda a nord. La Gran Bretagna, essendo un isola, ha un notevole sviluppo costiero (oltre 7000 chilometri). Le coste sono basse e sabbiose nella parte occiden-

Eden. Il nuovo Geo2030 - volume 2
Eden. Il nuovo Geo2030 - volume 2
L’Europa