VERSO LE COMPETENZE

Organizzo le informazioni

1Indico se le seguenti affermazioni sono vere (V) o false (F). Poi correggo sul quaderno quelle false.

a.Il settore primario riguarda la trasformazione delle materie prime.

b.Il settore secondario riguarda lo sfruttamento delle risorse naturali.

c.Il settore terziario è il settore dei servizi.

d.Nel tempo il settore primario europeo ha acquisito sempre più importanza.

e.L’economia europea è un’economia avanzata.

f.L’economia italiana è un’economia avanzata.

2Indico il completamento corretto.

a.La grande regione europea dei cereali corrisponde:

all’Europa Meridionale

all’Europa Centrale

all’Europa Settentrionale

alle Isole Britanniche

b.La silvicoltura è sviluppata soprattutto:

nell’Europa Meridionale

nell’Europa Centrale

nell’Europa Settentrionale

nelle Isole Britanniche

c.L’allevamento bovino estensivo è praticato nei pascoli:

dell’Europa atlantica e delle Alpi

dell’Europa Centrale

dell’Europa Meridionale

delle pianure russe

verso le competenze

CLIL

Match the activities with the right economic sector by writing the respective number in the box.

a.banking

b.tourism

c. fishing

d. industry

e. livestock farming

f. trade

g. forestry

h. mining

i. craftsmanship

1.primary sector

2.secondary sector

3.tertiary sector

Uso i termini specifici

3Spiego la differenza tra le seguenti coppie di termini.

a.Agricoltura estensiva intensiva:

_____________________________________________

______________________________________________

______________________________________________

______________________________________________

______________________________________________

b.Allevamento estensivo intensivo:

___________________________________________

______________________________________________

______________________________________________

______________________________________________

4Scrivo per ciascuna definizione il termine a cui si riferisce.

a.Allevamento di pesci, molluschi e crostacei

à ___________________________________________

b.Modello di industrializzazione affermatosi in Italia, basato su imprese piccole e medie che operano “in rete”, occupandosi ciascuna di una delle fasi produttive o delle specializzazioni di un settore

à ___________________________________________

c.Modello di assistenza sociale che prevede garanzie per tutti i cittadini (istruzione obbligatoria gratuita, cure ospedaliere...) e una tutela per i redditi più bassi

à ___________________________________________

d.Scambio di beni offerti e comprati tramite negozi virtuali allestiti in siti web su Internet

à ___________________________________________

Trovo le relazioni

5Scrivo quale relazione esiste tra gli elementi che seguono.

a.Concorrenza globale delocalizzazione flessibilità:

___________________________________________

______________________________________________

______________________________________________

______________________________________________

______________________________________________

______________________________________________

______________________________________________

SvolgiVerifica

Test

interattivo

6 Lavoriamo a coppie, dividendoci l’analisi delle carte su PIL e ISU alle pagine 292-293. Ciascuno elenca i Paesi che nella sua carta rientrano nella fascia più alta e in quella più bassa, poi confrontiamo i dati: c’è una corrispondenza tra i due elenchi? Le eventuali differenze a che cosa possono essere dovute?

Lavoro con le immagini

7 Osservo le immagini e scrivo sotto ciascuna attività in quale grande comparto industriale rientra: industria di base, di trasformazione, avanzata. Poi completo le frasi.

a. Quale di queste immagini è un esempio di industria pesante? _______________________________________________

b. Scrivi almeno un altro esempio di industria per ognuno dei tre comparti:

Di base: ____________________ Di trasformazione: ____________________ Avanzata: ____________________

c. Nei Paesi più progrediti, in che modo si sono evoluti i tre comparti? _________________________________________

_______________________________________________________________________________________________________

Lavoro con i grafici

8 Osservo i grafici sulla distribuzione della popolazione attiva italiana (areogramma) ed europea (grafico cartesiano) nei tre settori e rispondo alle domande.

a. Qual è il settore con il maggior numero di lavoratori in Italia e in Europa? ___________________________________

b. Com’è cambiato il numero dei lavoratori del terziario in Europa? ____________________________________________

c. Come si chiama il processo descritto dal grafico sull’occupazione in Europa? _______________________________

d. Quale tipo di economia descrivono i due grafici? _________________________________________________________

Lavoro con le carte

9 Osservo la carta dei trasporti in Italia a pagina 287 e rispondo alle domande.

a. Dove sono più fitte la rete stradale e quella ferroviaria?

_______________________________________________________________________________________________________

b. Come si spiega questa distribuzione? ____________________________________________________________________

_______________________________________________________________________________________________________

c. Quali sono i due poli aeroportuali principali? _____________________________________________________________

economia

________________

verso le competenze

________________

________________

<

Eden. Il nuovo Geo2030 - volume 1
Eden. Il nuovo Geo2030 - volume 1
L’Italia e l’Europa. Capitoli DEMO: Montagna e collina; Clima