Verifica

Linguaggio e comunicazione di Palo Alto ha individuato cinque assiomi, cioè princìpi, della comunicazione. 1. Non si può non comunicare: non solo il linguaggio verbale, ma qualsiasi comportamento comunica un messaggio. 2. Ogni comunicazione ha un aspetto di contenuto e un aspetto di relazione: non è importante solo il messaggio in se stesso, ma anche il modo in cui viene comunicato. 3. La natura di una relazione dipende dall ordine ( punteggiatura ) delle sequenze di comunicazione tra i soggetti: la comunicazione avviene in maniera bidirezionale, dall emittente al destinatario e viceversa. 4. Gli esseri umani comunicano sia con il modulo numerico sia con quello analogico: la comunicazione è sia verbale (modulo numerico) sia non verbale (modulo analogico). 5. Tutti gli scambi di comunicazione sono simmetrici o complementari a seconda che siano basati sull uguaglianza o sulla differenza: i rapporti tra coloro che comunicano generano un livello di comunicazione di pari livello, per esempio tra due amici, o asimmetrica, per esempio tra padre e figlio. PER LO STUDIO Sottolinea con colori diversi i cinque assiomi della comunicazione. Fai un esempio di comunicazione asimmetrica. VERIFICA 1. Scegli il completamento corretto. a. I foni sono: 1. singole emissioni di voce studiate in base al loro significato. 2. suoni linguistici classificati come singole emissioni di voce. 3. unità linguistiche minime dotate di significato. b. Secondo John Austin un atto illocutorio è: 1. l effetto che una frase ha sul destinatario. 2. il messaggio che si vuole trasmettere pronunciando una frase. 3. l intenzione di chi pronuncia una determinata frase. 2. Collega ogni funzione della comunicazione alla sua descrizione. a. Funzione fatica 1. Trasmettere un informazione b. Funzione conativa 2. Stabilire un contatto c. Funzione referenziale 3. Influenzare il comportamento 27

I Saperi Fondamentali di Psicologia e Pedagogia
I Saperi Fondamentali di Psicologia e Pedagogia
Primo biennio del Liceo delle Scienze umane