Strumenti - Calcolo dell’area sottesa a una parabola

Strumenti Calcolo dell area sottesa a una parabola In questo paragrafo utilizzeremo GeoGebra per visualizzare dinamicamente il procedimento esposto nel paragrafo 1; per farlo sfrutteremo alcune funzionalità già implementate in GeoGebra che, nella loro costruzione, rendono automatico quanto visto teoricamente. Scrivi nella vista Algebra l equazione della parabola y = p x2 + qx + r. GeoGebra disegna la parabola e crea 3 slider per ciascun parametro. Per esplicitare i valori da assegnare ai parametri p, q, r, devi creare tre campi di inserimento. Dopo aver selezionato l opzione Campo di inserimento (fig. 1a.) fai clic in un punto del foglio, scrivi p nel campo Legenda e scegli p=1 dal menu a tendina Oggetto collegato (fig. 1b.). a. Fig. 1 b. Dopo aver ripetuto la procedura anche per i parametri q ed r, sullo schermo avrai tre campi in cui inserire i valori che definiscono la parabola. L esempio a lato rappresenta la parabola di equazione y = 2 x2 + 5x 1. Fig. 2 Se fai clic con il tasto destro del mouse su uno dei tre campi puoi modificare alcune caratteristiche come l aspetto (lunghezza del campo, colore) e l intervallo di variabilità che, di default, è impostato tra 5 e 5. Aggiungi, ora, altri tre Slider: due per definire gli estremi dell intervallo [a ; b] e il terzo per indicare il numero n di parti in cui suddividerlo; quest ultimo valore, naturalmente, dovrà essere impostato con un minimo di 1 e un incremento di 1, per ora imposta n = 20. 232

Il Maraschini-Palma - volume 5
Il Maraschini-Palma - volume 5