RELAZIONI E FUNZIONI - 4. SUCCESSIONI E PROGRESSIONI

U NIT 4 SUCCESSIONI E PROGRESSIONI RELAZIONI E FUNZIONI PREREQUISITI Q Relazioni di equivalenza e di ordine Q Corrispondenze tra insiemi: dominio, codominio, insieme di definizione, immagine Esplora l argomento Slide PERCORSO BREVE OBIETTIVI Q Funzioni e grafici Q Potenze a esponente intero e razionale Q Costruire i termini di una successione data una legge di corrispondenza di dominio N Q Costruire successioni definite per ricorrenza Q Riconoscere una progressione aritmetica o geometrica Q Calcolare l n-esimo termine e la somma dei primi n termini di una progressione aritmetica o geometrica Q Calcolare la somma degli infiniti termini di una progressione geometrica di ragione d, con 0 < d < 1 Torino, Successione di Fibonacci lungo la Mole Antonelliana. La successione di Fibonacci è nota e applicata in vari ambiti. A partire dai primi due termini 0 e 1, ogni altro termine è dato dalla somma dei due precedenti. Quindi i successivi sono 1, 2, 3, 5, 8, 13, 21, 34, Venne introdotta da matematico Leonardo Pisano (Pisa, 1170 ca. 1242 ca.) detto il Fibonacci e ha sempre suscitato un certo fascino anche in ambiti diversi dalla matematica per descrivere regolarità osservabili in natura. Per questo ne è stato messo un richiamo in questa installazione sulla Mole Antonelliana di Torino che ospita il Museo del Cinema. 173

Il Maraschini-Palma - volume 4
Il Maraschini-Palma - volume 4