MI PREPARO ALL’ESAME DI STATO

VERSO LE COMPETENZE ATO ESAME DI ST L L A O R A P E R MI P Leggi il seguente testo e svolgi le attività proposte. Antropologia alimentare: il consumatore di oggi Ci troviamo davanti ad un epoca eccezionalmente viva, ricca di grandi trasformazioni. Ma chi è il consumatore del terzo millennio? Il consumatore di oggi ha cambiato pelle. autonomo, accorto, informato e molto scaltro. Fornito di maggiori canali d informazione, ha accresciuto il suo potere nei confronti delle imprese, esercitando, in tal modo e di continuo, la sua sopraggiunta «sovranità . Oggi, difatti, si parla sempre più di prosumer (produttore-consumatore), ossia di colui che, svincolandosi dal classico ruolo passivo, assume un incarico più attivo nel processo che coinvolge le fasi di creazione, produzione, distribuzione e consumo di un dato prodotto. un interlocutore molto meno ingenuo, le sue aspettative sono molto alte [...] Il modello emergente di cliente è quello di godere di un alimentazione e uno stile di vita sani, oggi sempre più identi cati con le regole indicate nella nuova piramide alimentare che, per la prima volta, evidenzia, alla base, anche l importanza di attività sica, di convivialità del pasto, stagionalità del prodotto, utilizzo più assiduo di cibi locali. L aspetto più innovativo della nuova piramide riguarda il controllo che non si traduce nell esclusione drastica degli alimenti, percepiti come rischiosi (alcol, grassi, dolci ecc.), ma nella riduzione della quantità e nell alleggerimento dei piatti. Il cliente del terzo millennio, avendo «ciclopiche fonti da cui attingere, a seconda dei propri bisogni di spesa, si colloca da osservatore attento verso il ristorante, ponendosi domande sul perché dovrebbe scegliere quel prodotto, anziché un altro, sulla sua disponibilità a spendere quanto gli viene richiesto e sui vantaggi che, in virtù dell acquisto fatto, ne deriverebbero. Abbiamo, quindi, un superamento della vecchia concezione: il consumatore non acquista più solo per realizzare un bisogno insoddisfatto, ma per sperimentare una nuova esperienza, al ne di costruirsi una propria identità, una propria personalità, il proprio «io . Adattato da Esame di Stato Sessione straordinaria 2019 (https://tinyurl.com/y3q4b9a9) A B COMPRENSIONE Con riferimento al testo introduttivo, utile a fornire informazioni e stimoli alla riflessione, rispondi alle seguenti domande: Nel testo si sostiene che «il consumatore di oggi ha cambiato pelle . Per quali ragioni? Proprio perché oggi il consumatore non si limita a cibarsi, ma chiede dei prodotti che abbiano determinate caratteristiche, nel testo si afferma che «il modello emergente di cliente è quello di godere di un alimentazione e uno stile di vita sani . Quali sono, secondo l autore dell articolo, oggi gli orientamenti del cliente nella ristorazione? PRODUZIONE DI UN TESTO Elabora tre brevi testi. Elabora un breve testo che illustri le caratteristiche principali della dieta mediterranea e perché questa sia un modello di dieta equilibrata, spiegando il suo ruolo nella prevenzione delle malattie cardiovascolari. 392 Spiega qual è il fabbisogno dei macronutrienti secondo le indicazioni dei LARN e delle linee guida per una sana alimentazione. La prima delle linee guida per una sana alimentazione italiana recita «Controlla il peso e mantieniti sempre attivo . Elabora un breve commento a questa indicazione. C REALIZZAZIONE DI UN MEN Con riferimento alla padronanza delle conoscenze fondamentali e delle competenze tecnico professionali conseguite, ipotizza di dover predisporre un menù tipico di una regione italiana e di doverlo adattare alle esigenze di una comitiva di adulti. In particolare: riporta il menù tipico regionale che intendi proporre e precisa perché hai scelto determinati ingredienti, con riferimento all aspetto nutrizionale; illustra quali modifiche apporteresti al menù per un cliente vegano. UDA 7 Alimentazione equilibrata e stili alimentari Mi preparo all Esame di Stato

Obiettivo alimentazione
Obiettivo alimentazione
Per il secondo biennio