Qualità in Cucina

PASTA FROLLA: METODO MONTATO LE PREPARAZIONI DI BASE Grazie all elevata friabilità questo tipo di frolla è adatta in particolar modo per la biscotteria da tè e da caffè. Ingredienti 700 g di farina, 500 g di burro, 250 g di zucchero a velo, 1 uovo, 2 tuorli, aromi a scelta, sale q.b. Procedimento Montate il burro in planetaria con l ausilio della fru- Sostituite la frusta della planetaria con la foglia, così sta fin quando non risulta completamente cremoso. da poter incorporare la farina precedentemente se A questo punto aggiungete lo zucchero (meglio se a tacciata. velo: poiché è più leggero, è necessario per non far Questo tipo di impasto a differenza degli altri non uscire l aria incorporata) fino a quando non è stato va fatto riposare: versatelo subito nel sac à poche completamente assorbito, ottenendo un impasto modellando piccole forme (biscotti) da far stabilizparticolarmente bianco. zare in frigo o nell abbattitore per rassodare il burro. Quindi aggiungete le uova, ottenendo così una creNon è consigliabile infornare subito i biscotti perché ma soffice e gialla. perderebbero la forma desiderata.. PASTA FROLLA AL CACAO Ingredienti 350 g di burro, 200 g di zucchero, 500 g di farina, 3 uova, 40 g di cacao, 10 g di fecola, limone q.b., sale q.b., vaniglia q.b. Procedimento Con la farina, lo zucchero e il cacao già miscelati formate una fontana. Al centro mettete il burro ammorbidito, le uova e gli aromi. Cominciate a impastare partendo dal centro e incorporando gli sfarinati. Quindi lasciate riposare in frigo per almeno 20 minuti prima dell uso. FISSA I CONCETTI 1. Che cosa non bisogna fare per ottenere una buona frolla? A Usare burro o margarina morbidi. B Aggiungere acqua. C Usare una farina ricca di glutine. 2. Nella realizzazione della pasta frolla Milano con quale percentuale di burro è impastato il 50% di zucchero? A 30%. B 50%. C 40%. LA PASTA FROLLA CAPITOLO 3 349

Qualità in Cucina
Qualità in Cucina
Per il primo biennio. DEMO: UDA 5 - Gli alimenti di base