EDUCAZIONE CIVICA - La frutta? Solo di stagione

zi o ca n ICA e CIV CUCINA SOSTENIBILE Edu La frutta? Solo di stagione OBIETTIVO 3 I frutti, grazie alla loro disponibilità in natura, sono alimenti consumati da sempre. Già gli uomini primitivi ne apprezzavano le qualità, anche se all inizio si limitavano a mangiare ciò che la natura offriva loro, senza coltivare. Con il progresso tecnologico nell agricoltura si è arrivati a poter avere oggi quasi qualsiasi tipo di frutto in qualsiasi parte del mondo: le nuove tecniche di coltivazione consentono infatti di avere frutti fuori stagione e il fenomeno della globalizzazione dei mercati permette spesso di acquistare frutti coltivati dall altra parte del Pianeta. Questa disponibilità è però poco sostenibile. Negli ultimi anni si sta quindi ponendo sempre più l attenzione sulla salvaguardia del Pianeta attraverso l educazione al consumo di frutta sostenibile all interno del nostro regime alimentare. Il primo requisito da rispettare è la stagionalità dei prodotti ( TAB 1 ). Inoltre, è di fondamentale importanza capirne la provenienza: consumare prodotti locali, possibilmente a km 0, aiuta l ambiente e consente anche di risparmiare, dal momento che al costo della materia prima, nel caso dei frutti che provengono da lontano, bisogna sommare i costi relativi al trasporto. Infine, è necessario considerare l utilizzo di fitofarmaci: i prodotti coltivati, infatti, tendono a essere trattati in modo da apparire esteticamente belli, ossia grandi, senza ammaccature né segni di imperfezione, al fine di essere più attraenti per il consumatore. I frutti biologici, anche se meno belli esteticamente, sono invece più sostenibili. L abitudine a non considerare la perfezione estetica del prodotto aiuta anche a combattere la tendenza allo spreco: i supermercati, infatti, buttano spesso via frutta buona che ha solo piccoli difetti, perché ignorata dai clienti. Allo stesso modo, nel consumo individuale, si tende a eliminare parti consistenti del prodotto, come la buccia, che potrebbe invece essere riutilizzata. SALUTE E BENESSERE OBIETTIVO E PRODUZIONE 12 CONSUMO RESPONSABILI TAB 1 I frutti di stagione GEN. FEB. MAR. APR. MAG. ALBICOCCHE ARANCE GIU. LUG. AGO. SET. CASTAGNE CILIEGIE FICHI FRAGOLE KIWI PERE PESCHE UVA DIC. MELE NOV. LAMPONI MANDARINI OTT. Dividetevi in gruppi da quattro e create un infografica della frutta prodotta nel raggio di 200 km da dove vi trovate; per ciascun frutto indicate anche il periodo di raccolta, così da privilegiare la stagionalità. Condividete il lavoro con gli altri gruppi e confrontatevi sulle tipologie di frutti che avete illustrato. TAVOLA INTERATTIVA I FIORI: COLORE, SAPORE E FANTASIA CAPITOLO 5 187

Qualità in Cucina
Qualità in Cucina
Per il primo biennio. DEMO: UDA 5 - Gli alimenti di base