Gli estratti

Gli estratti Gli estratti sono bevande che si ottengono tramite l estrattore: al suo interno vengono introdotti gli alimenti come frutta e verdura che, passando attraverso la coclea (una specie di vite), vengono triturati no a spremerne il succo. LE PAROLE Fitonutrienti Sostanze chimiche naturali contenute negli alimenti di origine vegetale, come frutta e verdura. Anche se non sono indispensabili per la sopravvivenza hanno proprietà benefiche per l organismo. IN LABORATORIO In funzione di questo meccanismo e della lentezza con cui lavora (circa 40-100 rotazioni al minuto) per ottenere un succo sono necessari alcuni minuti. L estrattore produce scarti secchi e meno abbondanti rispetto a spremute e centrifugati: ciò permette di salvaguardare le proprietà di frutta e verdura impiegate, in particolare i tonutrienti. Gli scarti possono essere inoltre riutilizzati per arricchire torte nel caso della frutta o per creare polpette, sformati, dadi, zuppe e minestre nel caso della verdura. Inoltre, si possono passare nuovamente dalla macchina per ottenere ulteriore succo. Preparare gli estratti In ogni ricetta, se il composto risulta troppo denso, è possibile aggiungere alla fine dell acqua, fino a raggiungere la consistenza desiderata. LE RICETTE ANANAS, CAROTE E SEDANO BARBABIETOLE ROSSE, CAROTE E ZENZERO Ingredienti (per 2 porzioni) 250 g di ananas fresco (peso senza buccia) 250 g di carote 100 g di sedano 10 foglie di menta Ingredienti (per 2 porzioni) 200 g di barbabietole rosse 250 g di carote 2 cm di radice di zenzero fresco Procedimento Sbucciate l ananas (cercando di tenere anche il gambo). Lavate le carote, il sedano e la menta, e tagliateli a pezzetti. Mettete la frutta e la verdura nell estrattore, insieme a 8 foglie di menta, e azionatelo. Versate nei bicchieri e servite, guarnendo i bicchieri con 2 foglioline di menta. In estate, le carote possono essere sostituite dalla stessa quantità di pesche, mentre in inverno si può utilizzare il finocchio. 332 UDA 13 LE BEVANDE ANALCOLICHE Procedimento Lavate le barbabietole, le carote e lo zenzero. Togliete le parti verdi del gambo delle carote e delle barbabietole, e sbucciate la radice di zenzero. Tagliate a pezzi le carote e le barbabietole, quindi azionate l estrattore e inserite carote, barbabietole e zenzero. Aggiungete eventualmente l acqua e servite nei bicchieri. possibile aggiungere un cucchiaino di cannella in polvere, per conferire all estratto un sapore speziato.

Qualità in Sala
Qualità in Sala
Per il primo biennio. DEMO: UDA 2 - L’organizzazione delle risorse