Le tecniche per fare il caffè

Le tecniche per fare il caffè Nel tempo, il modo di usare il caffè si è differenziato ed evoluto nei vari Paesi, secondo le diverse tradizioni, il clima locale, le abitudini di consumo. Rispetto agli altri Paesi del mondo, in Italia le varianti al modo di preparare, di servire e di bere il caffè sono davvero tante: macchiato, espresso, corretto, ristretto, in tazza grande, in vetro Fare il caffè significa estrarre dalla polvere dei suoi chicchi le sostanze aromatiche che contiene, facendole entrare in soluzione nell acqua. Questo si ottiene in due modi principali: l infusione, ottenuta mettendo la polvere del caffè nell acqua bollente e lasciandola macerare per almeno 5 minuti. Filtrando si ottiene poi una bevanda corposa e ricca di aromi; la percolazione, ottenuta facendo attraversare il caffè macinato da un flusso d acqua bollente creato dal peso stesso dell acqua, come accade nel sistema a filtro (all americana) o nella caffettiera napoletana, oppure dalla piccola pressione del vapore, come accade con la moka, o ancora da una pressione elevata, come accade nelle macchine da espresso. Infusione Percolazione Caffettiera a stantuffo Caffè filtro Caffè alla turca Moka 280 UDA 12 LE BEVANDE CALDE Caffè alla napoletana Espresso

Qualità in Sala
Qualità in Sala
Per il primo biennio. DEMO: UDA 2 - L’organizzazione delle risorse