Ambienti e professionisti del bar

1 Ambienti e professionisti del bar Ci vediamo al bar , vado al bar , passi dal bar : quante volte abbiamo sentito o usato queste espressioni senza mai chiederci che cosa signi chi bar ? Il termine bar deriva dalla contrazione del termine inglese barrier, derivato dal latino barra e tradotto come «sbarra . Con questo termine si fa riferimento alla tavola molto alta su cui i clienti si appoggiano per bere un bicchiere servito da un inserviente dall altro lato. Oggi la sbarra ha preso il nome di piano di servizio e l inserviente viene chiamato barman o barlady. Lo staff del bar Come ogni cosa, anche la brigata del bar viene in uenzata dai cambiamenti socio-economici e dalle mode, modi candosi in modo notevole dal punto di vista organizzativo e professionale. Vediamo quali dovrebbero essere le gure che la compongono, anche se alcune sono quasi del tutto scomparse (almeno in Italia): è bene conoscerle, se non altro perché nei migliori hotel del mondo sopravvivono ancora. Il PRIMO BARMAN / BARLADY gestisce l intero reparto. Molto poco operativo dal punto di vista pratico, soprattutto negli alberghi di città svolge un lavoro che è ormai assimilabile a quello delle pubbliche relazioni; considerato il con dente e il suggeritore 250 UDA 11 IL BAR: AMBIENTI E PROFESSIONISTI personale degli ospiti, soprattutto riguardo al tempo libero, molto spesso è il biglietto da visita del locale. Tra le sue caratteristiche, sono fondamentali una buona cultura generale e la conoscenza di almeno due lingue straniere.

Qualità in Sala
Qualità in Sala
Per il primo biennio. DEMO: UDA 2 - L’organizzazione delle risorse