Spazio Scienze umane - volume 1

LA PSICOANALISI Un testo certi cato da Treccani CO VERSO LE dell Accademia, Venezia], oppure una generica gli ebbi detto ciò che io supponevo potesse Madonna di Raffaello Sanzio [ ] ma appena essere rappresentato nella delicata riproduzione che mi impedivano di toccare il medico fu contento e diede del sogno l interpretazio retta secondo le dottrine freudiane, cioè ne coril fosco uomo col tabarro lungi dall essere Moravia o Bonaventura Tecchi era mio padre, e la riproduzione delicata era mia madre che egli per sé e magari per altri mentre a me impediva di toccarla e sebbene mi chiedessi teneva c entrassero i radicali con mio padre e cosa mai mia madre c era un che di irrazionalment e persuasivo nell opinione del medico, io sentivo la sua idea pervadermi e percorrermi facendomi tutto teso verso una ricerca del passato sentire fino a vedere mio padre la prima volta che lo vidi, in precedenza era stato solo cose e simboli o odori, ma ora era mio padre per quanto senza volto che si teneva fra le braccia ancora mia madre sul pianerottolo della scala di casa nostra, lui alto e massiccio e lei piccola, lei che piangeva tra le sue braccia perché avevano litigato per una storia di gelosia, ma appena lei gli apparteneva felice magari di essere maltrattata o picchiata, e io che stavo lì a guardare dal basso non esistevo per lei come non esistevo per quella forza troppo grande che era mio padre, io guardando sentivo la mia prima solitudine scoprivo la voglia di morire o di uccidere che prende un bambino quando si sente prima volta solo, tanto solo che nessuno per la si accorge della sua voglia di morire o di uccidere. E MPETENZ Berto, Il male oscuro, Neri Pozza, Vicenza 2016 ni e i o le espressio utili zand si utiliz le frasi a. Prova a collegare questo sogno con 3 Completa quello che hai studiato, individuando se ito. la fase dello sviluppo infantile teocati di segu rizzata da Freud alla quale questo sogno termini elen to corretto. può essere collegato. Spiega inoltre le o rio tiona uesti pletamen ques ragioni di questa tua risposta. cieco b. Scrivi un testo descrivendo un sogno moderatore tecnica del che ti ricordi o che ti ha particolarmente i ntervvista mentale, la colpito senza p inter escludere speri nulla, angrou do che se alcuni dettagli sembrano bizzarri o focus in contrapposizione tra loro. Rileggendo a. Nel meto ande a quello che hai scritto rifletti se tidom viene in mente qualcosa di particolare. sottoposto serie di verbale prevede: ia di essere in prev de una ___ preve etto non sapp rispondere Il ________ etti devono 1. che il sogg s un desaggio ali i sogg quali 7 In preve to. un suo al molto famoso dal titolo Un ricordo scritte alle un esperimen ___, invece, d infanzia se è assegnato ____ ia e sapp L _ L ___ ma. ima. di Leonardo offre alcunda Vinci (1910) Freud cerca di etto non controllo. forma anon individuare i tratti per questo 2. che il sogg a quello di pe ne e ue perso due soggetti. psichici mentale o che hanno caratterizzato il genio di dialogo tra quale sia il ______ dei fondamentali gruppo speri e non sappia p sul ____ in più mentale. mentatore Questo gli consente di cogliere uno vi è un ordin doLeonardo. informazioni straordinario il gruppo speri 3. che lo speri urata, quan s ____a__, ollo e quale seree strutt particolare partire da un ricordo d infanzia del Essa può esser , oppure ____ gruppo di contr o: grande sepsicologic ande da porre mand artista. ricordo era il seguente: «ne la mia prima di muoIlversi minato ivo è un test fisso di dom libero reatt deter più ricordazione un è test in Il b. i tore , è un rvista esterne nterv della infine mia infanzia e mi parea che, essendo io in culla, la le variabili quando l inte __________, che 1. che calco parte- a sc tta. Il na scale un de lavenissi nibbio ande. me e mi aprissi la bocca colla sua coda preve to. guendo una minate dom esperimen intervista chee adeter di a e guid sta ne colar molte persovolte mi percotessi con la coda dentro alle ità di rispo tipo parti fronte a ristretto di labbra . 2. sulla veloc soggetto di u gruppo __. che in uno dei Freud____ scopre ionee di un reazioni del le ____ va cipaz dipinti più famosi del maestro ssione da un fiorentino, 3. che osser d oro discu natura. Sant Anna con la vergine e il bambino, nella loro varia te di li dipinto fra stimo è: il 1510 e il 1513 e conservato al museo del Louvre a Parigi, sperimentale c. L ipotesi questo uccello con la coda compare rimento. veramente, dissimulato di un espe LESSICOO fenomeno. na delle 1. il risultato ognu nelle pieghe ettuale di un del vestito. Come se l inconscio di Leonardo e per de izione conc che si inten un definizion ci una 2. una defin 4 Fornisci loni. avesse portato a dipingere il contenuto un fenomeno essio di un suo sogno. osizione su p le o espr 3. una supp seguenti paro Spesso in molte opere d arte si nascondono dettagli g che verificare. rivelano p a. Mediana particolari segreti. Con esprime: on ll aiuto aiuto dell insegnante prova a ee enza relativa i di un valor fare un indagine in rete alla ricerca b. Moda d. La frequ di ripetizion di questi messaggi segreti. tra numero ar etica c. Mediiaa aritm 1. il rapporto ni. osservazio e. dologia odol numero di di un valor d. Meto ripetizioni e. numero di riaa di un valor i Teori e. 2. il minor izion di ripet ior numero 3. il magg oni sono N ORALE Z NE e CIVI enti affermazi . ESPOSIZIO se le segu enti domande SABILI 2 Indica ente alle seguCITTADINI RESPON false (F). or pa di oralm ondi pond vere (V) o 5 Risp ricerca si occu viene fatta richiesta rimendologia della In pratica, in questi casi s è l o urre e in un espe Che cos è a. La meto e italiana ha ria. cond a F l eliminazione dai V utili nti bile dipendent Negli ultimi anni la legislazion di de-indicizzazione, cioè os è la varia . dei procedime quello all ob. Che cos è diritti iespe ito scientifico proprio nome in riferitra ri- della persona amb conosciuto in a risultati di ricerca del nte in un una ricerc di chiedere ai to? vuole far endesul web, ovvero la possibilità bile indipblio contenuti per i quali si è un ambiente quei a varia mento l la atorio dia b. Il labor c. Che cos è online di rimuovere, anche Le informazioni che dove poter V F motori di ricerca e protetto valere il diritto all oblio. osservaziorisultane to? possono controllato che ni essio men così perse o dito. con l espr stanza di anni, informazio esperimen si vogliono eliminare vengono s intende si po che sono effettuare un d. Che cosa e/o dannose per coloro tifico il grup te in re sconvenienti lice? menticate dal web. rimento scien pa cipan alle on parte le semp ti in passato di fatti di cronaca. ne non c. In un espe casua mai esposto ento F protagonis stati V viene ionam non nte. turata? il camp di controllo ta semi-strut bile indipende e. Che cos è uce un intervis ioni della varia c mee si cond manipolaz permette f. Com a? stratificato un istogramm ionamento d. Il camp g. Che cos è rappresentativo V F un campione di estrarre casuale. totalmente in maniera G. E CONOSCENZ All interno delle unità le Esperienze attive, cazion CA e CIVI Edu della comunicazione ostile contemporanea è quella che sfruttano Tematica preoccupante dell epoca discorso di odio online, fenomeni di hate speech, network in rete. Frequenti sono i e dalla popolarità dei social sviluppo della tecnologia di persone le possibilità offerte dallo individui o precise categorie singoli colpire per ostili, per diffondere messaggi violenza. di o per incitare ad atti EDUCAZIONE CIVICA Le rubriche e i laboratori Cittadini responsabili propongono attività, dibattiti e riflessioni su grandi e attuali questioni di educazione civica. ante, un attività di brainSvolgete, con l aiuto dell insegn IL BRAINSTORMING domande stimolo: assieme a partire da alcune storming, confrontandovi argomento? Che cosa conosci di questo ne? le tue fonti di informazio Quali sono state e sono su questo tema? comuni più opinioni le te, Quali sono, secondo L ANALISI DEI MATERIAL analizzate l argomento, leggete e I Per approfondire questo lavoro in coppie. materiali sulla attentamente i seguenti tematica; svolgete ODIO E PREGIUDIZIO una polemica, a tratti «Si è accesa in questi giorni rimedi all esplosione di anche aspra, sui possibili si sperimenta, da tempo odio ed aggressività che sociali. L hate speech sta ormai, sulle piattaforme un genere letterario, diventando la cifra, quasi troppe, delle nostre inteche caratterizza molte, di queste modalità razioni virtuali. La diffusione ha ricadute profoncomunicative rozze e violente di fiducia interpersonale de e misurabili sul livello che riportano coloro e sul benessere individuale modo, vittime o anche che ne sono, in qualche . Il tema è rilevante non solo spettatori incolpevoli pubblico e per il tà del dibattito pub solo per la qualità che che per la vulnerabilità suo pluralismo, ma anche ioni politiato i social a manipolaz hanno dimostrato cone. [ ] Alla radice di questa che e ideologichhe. così facilmente sul web, flittualità che si aaccende [ ]. L pregiudizio U N I T Ma pre il tema del c è quasi sempre diffidenza e dell odio il pregiudizioo,, la radice della I N B R EVsemsocial; E rso non nasce certo coi per il diverso , e, soprattutto, ne mai questi lo hhanno potenziato tipli o la scala . hanno moltiplicat 1. IL TRA UMA E GLI AFF ETTI orgoal tempo dei social: poco Vittorio Pelligra, L odio IlSole24ore , 3 novembre glio e troppo pregiudizio, 2019, https://bit.ly/3zS5CVv NE ODIO E LIBERT DI ESPRESSIO Ziccardi, docente dell UIn un articolo, Giovanni definisce che cosa si inniversità statale di Milano, individua tre categorie. tende per hate speech e ne si colloca a partire dalla Una prima categoria mondiale e comprende fine della Seconda guerra di istigazione alla vio«qualsiasi attività verbale politico, religioso e lenza che toccasse gli ambiti invece, il termine razziale ; in tempi più recenti, omofobiche e le ha incluso anche «le espressioni sessualità . discriminazioni basate sulla si è aggiunta alla d odio Una seconda categoria «comune o au dall autore dall definita viene e prima «l aggres«l aggres l : ha a che fare con «interpersonale : neii confronti di un sione portata da un individuo Il diritto all oblio sul web CA per apprendere attraverso l esperienza concreta, anche fuori dalla scuola. Alla fine di ogni paragrafo esercitazioni per guidare lo studio e occasioni di discussione e dibattito. Alla fine di ogni unità un ricco apparato di verifiche delle conoscenze e di attività per lo sviluppo delle competenze e per allenarsi in vista dell esame di stato (lessico della disciplina, esposizione orale, analisi e comprensione di testi e immagini). CITTADIN I RESP ONS ABIL I Compiti di realtà per l applicazione in rete La comunicazione ostile e la valutazione delle competenze. Edu LE ESERCITAZIONI cazion il com 1 Scegli unità 1 | unit E COMPETENZE Comunicare partecipare Collaborare e partec autonomo e respons Agire in modoo auton Google, tra cui Su alcuni motori di ricerca, online (adescamencompilare per estorsioni, del grooming le est delle è presente un modulo da e di alcuni dati sensibili e dell istigazione al a di avere querichiedere l eliminazion minori a fini sessuali) to di mi importante essere a conoscenz per il soggetto che potrebbero essere lesivi alcune limitazioni, dato seppur con cidio suicidio . sto diritto, al interessato. primo ma molto vicinoanche cronaca per cui è di odio, di diritto tipo un terzo Un che esiste una sorta di ha assunto i reati di interesse pubblico siano «negli ultimi anni, previsto chee «neg che propaconfoncorrelato alla tutti. Inoltre, non bisogna ndipen nza , è quello indipende conoscibilfai da propale della network: Lavoriamo INSIEME terroristica. Il terrorismo ricerca con i social nda te ganda motori di dereili metodo principale che sia l utente a di classe prova a cercare nda, nnell era di Internet, social prevedono ganda, piattaforme complici da Insieme ai tuoi compagni notizie, per cercare immagini e contenuti, dunque siamo diffo ricerca quali sono le modaperr diffondere pubblicare nei principali motori di che postiamo in rete. di de-indicizzazione dicaliz re e reclutare . radicalizza noi i responsabili di ciò lità per effettuare la richiesta evitare della privacy dei social cancellare ma non possiamo Possiamo e approfondisci le regole fronteggiare la o salvino ciò che noi nel che quindi ardi aafferma scarichino Ziccardi le persone che«Europa network a cui sei iscritto. e Stati Uniunicazione ostile in rete comunicaz condiviso. ente abbiamo completam Ameri avevano un approccio ti d America di una sua regola[ ] soprattutto in vista so [ diverso che aveva vissuto azion normativa. L Europa, mentazione 67 i e l Olocauunità 3 | La memoria | tamente la guerra, i totalitarism direttamen ai singoli Stati itenn naturale il permettere sto, ritenne d odio [ ]. In oibire per legge tali espressioni di proibire L odio online Violenza insiti in leggi di Estratti da Giovanni Ziccardi, prospettarono i grandi rischi molti pros ICT Security Magazine , che cerchi verbale e ossessioni in rete, normativa ogni in /3HN4THd ipo e, comunque, tale tipo 10 marzo 2017, https://bit.ly solo rischi di censuciplinare l opinione. Non di disciplinare li leggi da pardi usare ttali ZIONE ra, ma anche la possibilità LE REGOLE DELLA COMUNICA il contradditorio, ha un vero e proprio te di Stati totalitari per soffocare La comunicazione non ostile minoranze politiche. sito www.paroleostili.it. le opposizioni e per sciogliere manifesto disponibile sul contempo, si muoveal d America, Uniti Gli Stati un dibattito sul ante, avviate, sotto la guida dell insegn un attenta lettura dei testi, IL DIBATTITO Dopo di un confronto democraseguente quesito: bannato 1? O, in nome one ostile in rete deve essere Chi usa una comunicazi accettate? essere devono in rete e tico, tutte le dichiarazioni affermativamente al quesito chi ritiene di rispondere più o meno numerosi, tra re la propria scelta. Al terDividetevi in due gruppi, dovrà motivare e argomenta A turno, ciascun gruppo convergere. chi invece negativamente. in comune, sui quali possiate di trovare uno o più punti mine del confronto, cercate zioni dei tuoi compatrovato fondate le argomenta svolta: quanin li, sull attività condivisibi Rifletti AUTOVALUTAZIONE gni? Hai trovato degli aspetti e? Ti sei fatto coinvolgere l hai trovata interessant to da loro sostenuto? re le tue afSei riuscito ad argomenta nel dibattito? Se e ed efficace? Hai D XQD FRPXQLW¢ YLUWXDOH fermazioni? In modo convincent HUH HVFOXVL G AFFRO N TA R E T RA U M ED EM I ER G E N ZE LQIRUPDWL VLJQLfiFD HVV QHO JHUJR LQIRUPDWLFR H QHO JHUJR EDQGLUH ban EDQGLU Dal termine inglese tto ban Audio LETTURA ne | 117 à 4 | Linguaggio e comunicazio unità Il trauma psichico reale: a è una rea seconda zione sog della stru persona gettiva ttura emo coinvolt a un trau a e dell tiva e cog ma critico ambien può ave nitiva dell te circosta re un imp a concett nte, un atto più o di trau evento o meno ma psic signific traumat hico è mol ato più ico. Il to general specifico post trau e, ma assu quando matico ci si rife me un da stre possono risce al ss (DPTS) scaturir dist . I sint e dopo urbo come una omi trau situazio guerra, matici ni par una tico sopraff pandem larment atto da ia o un e stressan emozion lutto. Esse può pro ti i dolorose teggersi ndo e intoller attrave difesa, rso dei abili, il come la meccan soggetto dissocia La psic ismi men zione, la hiatra sviz tali di rimozio zera Elis cinque ne e la abeth K b fasi di negazio elabora ler-Ros ne. contrat zion s ha individ tazione e del lutt o pat uato o: negazio In caso di situazio teggiamento; ne; rabb depress ia; ni emergen colletti ione; acce vo un ruol ttazion o essenzia ziali improvvise emergen e. di cara le è svol ze, che ttere apporta to dalla con l ob immedia psicolo iettivo gia to sostegn di aiutarle termine o alle vitt delle a non svil . ime, 2. IL TRA uppare disturbi UMA a lungo E IL PEN Second SIERO o Daniel Kahnem sistemi an l essere di ragion umano amento veloci e possied : un sist inconsa e due ema 1 di pevoli e raziona pensier un sistema li e con i intuitiv sapevoli. 2 di pen maggior i, Noi siam sieri lent mente il o portati i, sistema a delle a utilizza 1, perché soluzion re i in brev ci permet di energia e te di arri tem . Questo po e sen vare prendere succede za trop po disp sopratt una dec endio utto qua isione in rischio ndo dob . Le scel stati di biamo te fatte, emergen perché però, spe za, pau guidate ra e sso si rive da una di euristi raziona lano sbag che. In lità imp liate, moment interfer erfetta, i di cris ire con in cerc i, per esem i nostri a alle per meccan pio, pos dite, ossi ismi cog sono a il fatt più inte nitivi l av o che noi nsità il version dolore tendiam conquis e dell o ta, e la a sentire a perdita percezi con rispetto rispetto one che alla gioi al suo per un rischio a della icolo real delle risp sia mol e. Non oste imm to mag sempre, gior ediate Bibb Lata e però, atti a una situ né e Joh viamo azione n Darley effetto di emergen hanno scop spettat za: ore , un un emer erto il fenome cosidde genza vien no per tto e influen cui la per zata dall cezione 320 | PSI a reazion di COLOGI e degli A| altri. IA OGIA 116 | PSICOLOG SAPERI FONDAMENTALI Alla ne di ogni unità una doppia pagina con i contenuti in sintesi (con audiolettura) e in mappa. Un ausilio per lo studio e il ripasso anche grazie all utilizzo del carattere ad alta leggibilità ©Biancoenero. e inoltre Molte occasioni di approfondimento impostate in modo sobrio e chiaro per non distrarre dallo studio del contenuto principale. Finestre interdisciplinari per favorire il dialogo fra discipline all interno delle scienze umane e non. Box di approfondimento su argomenti più specifici e sugli autori. Occasioni di Invito alla visione, alla lettura, all ascolto. Spunti per l orientamento nella rubrica Verso la professione. L eredità di una teoria e di un autore nella rubrica Da ora in poi. Gli inserti Sono competente, occasioni di sviluppo personale legate al tema di alcune unità. TRAUM L U N I T IN MAP PA A PSICHI CO in general e è UNA REA ZIONE SOGGET A UN TRA UMA REA TIVA LE che può innescar e meccani smii nello spec ific o può dive ntare UN DIS TURBO TRAUM POST ATICO DA STR ESS per esem pio di dife sa dissocia zione rimozion e negazio ne legato per esem pio guerra un lutt o a pand demia una situ azione emergen improvv isa di cara zial ttere coll e ettivo elaboraz ione in cinq ue fasi psicolog ia delle emergen ze negazio ne rabbia contratt azione o patteggi depress ione amento accettaz ione STATI DI EMERG ENZ possono L ATTIV AZION E DI RIS POSTE per esem pio guidate avversio ne alle perdite percezio ne irrea listica dei risc hi effetto spettato re FINESTRE INTERDISCIPLINARI A essere gest iti COGNIT da con IVE IMM EDI ATE E INC ON SAPEVO LI spesso sbagliat e perché possedia mo una imperfe raziona tta che lità cerca scor ciatoie Psicologia & Storia dell arte DARSI UN BACIO Il bacio appartiene al linguaggio universale dell amore, comune a tutte le epoche e le culture. Numerosi artisti hanno voluto immortalare questo gesto d amore nelle loro opere, offrendone un interpretazione ogni volta diversa e originale. Il celebre scultore Antonio Canova (17571822) realizzò Amore e Psiche fra il 1787 e il 1793. Il dio Amore, figlio di Venere, deve soccorrere Psiche, la fanciulla di cui si era innamorato, costretta dalla dea Proserpina a un sonno infernale. Il suo bacio la farà risvegliare, ma Canova scolpisce il momento immediatamente precedente, quando le labbra non sono ancora unite e il desiderio è nella sua massima purezza prima di ogni appagamento. A. Rodin, Il bacio, 1888-1889, Musée Rodin, Parigi. Tra il 1888 e il 1889 Auguste Rodin (18401917) realizza Il bacio, gruppo scultoreo che rappresenta l unione tra Paolo e Francesca, i due amanti protagonisti del V canto dell Inferno di Dante Alighieri. A differenza di Canova, Rodin non raffigura più il desiderio e l attesa, bensì l unione fra i corpi degli amanti, tanto che il blocco di marmo sembra fondersi in una figura unica. Il 14 agosto 1945, data che segna la fine della Seconda guerra mondiale, alle ore 17.51, durante i festeggiamenti nella giornata della vittoria sul Giappone, il fotografo Alfred Eisenstaedt (1898-1955) scattò a Times Square (New York) quella che diverrà la sua più celebre fotografia. Un marinaio incontra una ragazza e i due si baciano in modo spontaneo e liberatorio. In questa foto il bacio rappresenta anche la pace e la fine della violenza. A. Canova, Amore e Psiche, 1787-1793, Louvre, Parigi. 280 | PSICOLOGIA | A. Eisenstaedt, V-J Day in Times Square. | 321

Spazio Scienze umane - volume 1
Spazio Scienze umane - volume 1
Psicologia - Metodologia della ricerca