14. LA PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI

14. LA PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI «Se vuoi trasformare un uomo in una nullità, non devi far altro che rendere inutile il suo lavoro. F dor Dostoevskij 390 | PSICOLOGIA | Siamo abituati a pensare allo psicologo come a un professionista che riceve i suoi pazienti all interno del proprio studio. Ci sono, però, tante altre realtà in cui le conoscenze psicologiche possono essere utili se non addirittura necessarie: per esempio nella psicologia delle organizzazioni. Ma chi è e di cosa si occupa lo psicologo delle organizzazioni? E, innanzitutto, che cosa si intende per gruppo e per organizzazione ? Quando l organizzazione è di tipo lavorativo, come vi si rapporta l individuo lavoratore? All interno di questa unità dapprima conoscerai i contributi classici di Taylor e Mayo, poi scoprirai la recente nascita della psicologia delle organizzazioni e i suoi ambiti di applicazione. Infine approfondirai come è cambiato il mondo del lavoro oggi, nella cosiddetta società dei rischi , e quali possono essere i motivi che trascinano i lavoratori verso uno stato di malessere psicofisico.

Spazio Scienze umane - volume 1
Spazio Scienze umane - volume 1
Psicologia - Metodologia della ricerca