CITTADINI RESPONSABILI - La prevenzione del cyberbullismo

cazion CA e CIVI CITTADINI RESPONSABILI La prevenzione del cyberbullismo Forme di deresponsabilizzazione si sviluppano anche in rete. Queste si manifestano in atti aggressivi rivolti contro vittime che subiscono denigrazioni e umiliazioni pubbliche senza potersi difendere: si tratta del cyberbullismo. 5HFHQWHPHQWH OR 6WDWR LWDOLDQR KD SURPXOJDQR XQD OHJJH QHOOD TXDOH YLHQH GDWD XQD GHILnizione precisa di cyberbullismo: Qualunque forma di pressione, aggressione, molestia, ricatto, ingiuria, denigrazione, diffamazione, furto d identità, alterazione, acquisizione illecita, manipolazione, trattamento illecito di dati personali in danno di minorenni, realizzata per via telematica, nonché la diffusione di contenuti on line aventi ad oggetto anche uno o più componenti della famiglia del minore il cui scopo intenzionale e predominante sia quello di isolare un minore o un gruppo di minori ponendo in atto un serio abuso, un attacco dannoso, o la loro messa in ridicolo. La legge prevede anche che nelle scuole vengano messe in atto iniziative di informazione e prevenzione atte a promuovere un uso corretto e consapevole della rete. Nella legge viene chiarito che è possibile fare richiesta al questore di oscurare, rimuovere o bloccare qualsiasi contenuto che sia ritenuto offensivo. Lavoriamo INSIEME Insieme ai tuoi compagni cercate in rete ed elencate le principali forme di cyberbullismo, tra cui esempi di flDPLQJ (offesa fatta sui social pubblici, spesso volgare) e di harassment (letteralmente molestia , offesa fatta su social privati). In classe discutete su come poterle prevenire e contrastare. interrompere l esperimento, ritenendo che questa fosse indice del grado di obbedienza all autorità. Più della metà dei partecipanti (il 65%) completò tutta la sequenza di scariche. Si tratta di un esperimento molto importante perché capace di inquadrare un atteggiamento molto diffuso tra le persone, che tendono a deresponsabilizzarsi quando un autorità impartisce un indicazione. Si ritrova in epoche storiche (gli assolutismi), ma anche nella quotidianità, quando ci capita di agire pur sapendo di sbagliare perché in qualche modo conviene rispettare l autorità. PER LO STUDIO 1. Spiega in che modi il conformismo agisce nei gruppi. 2. Descrivi l esperimento di Milgram. Per discutere INSIEME L esperimento di Milgram dimostra che in certe circostanze un individuo può diventare indifferente rispetto al dolore che provoca perché questo è autorizzato e richiesto dall autorità. Una cosa simile è avvenuta in Germania durante il nazismo quando la persecuzione degli ebrei e di altre minoranze venne eseguita senza che si avesse una reale opposizione da parte dell opinione pubblica. Cercate documenti e testi che descrivano tali situazioni e commentatele insieme con l aiuto dell insegnante. unità 13 | La psicologia sociale | 375 Edu

Spazio Scienze umane - volume 1
Spazio Scienze umane - volume 1
Psicologia - Metodologia della ricerca