per IMMAGINI - La percezione del colore

Legge della chiusura: la tendenza a unire elementi vicini tra loro percependoli come figure chiuse con confini definiti, ignorando le eventuali interruzioni di tale continuità. Nella figura accanto vediamo un quadrato e un cerchio e non linee dritte o curve tra loro separate. Un esempio famoso Il panda gigante, simbolo del WWF, la cui figura è facilmente riconoscibile anche se non è formata da linee chiuse. Legge del destino comune: la tendenza a cogliere come par- ti di un unico stimolo percettivo elementi che si muovono in modo simile tra loro, o in opposizione ad altri. Nella figura accanto vediamo una linea obliqua che taglia alcune colonne verticali anziché singole linee di diversa lunghezza e posizione. Un esempio famoso per IMM IMMAGINI La bandiera olimpica, formata da cinque cerchi di diversi colori su fondo bianco. La percezione del colore Gli studi scientifici sulla percezione visiva della luce e del colore hanno profondamente influenzato il movimento pittorico del Puntinismo, sorto in Francia sul finire dell Ottocento, e così chiamato perché tutti i colori utilizzati in un dipinto venivano scomposti in minuscoli puntini. I colori non vengono mescolati sulla tavolozza, ma affiancati l uno all altro in maniera complementare: è l occhio umano, infatti, a percepire le diverse sfumature di colore e a cogliere la visione d insieme. In questo quadro il pittore Georges Seurat (1859-1891), padre fondatore del movimento, adotta questa tecnica. 36 | PSICOLOGIA | Georges Seurat, Una domenica pomeriggio sull isola della Grande-Jatte, 1883-1885, olio su tela, The Art Institute, Chicago.

Spazio Scienze umane - volume 1
Spazio Scienze umane - volume 1
Psicologia - Metodologia della ricerca