Bandura e l’apprendimento sociale

3.2 BANDURA E L APPRENDIMENTO SOCIALE | Albert Bandura (1925 -2021) è uno psicologo canadese che ha dato un grande contributo alla ricerca e all insegnamento della psicologia negli Stati Uniti. Bandura si è interessato agli effetti dell imitazione del comportamento altrui, e in particolar modo alle condotte aggressive. Negli anni Cinquanta e Sessanta, con l arrivo della televisione nelle case di tutti gli americani, questa tematica divenne di grande interesse, soprattutto per la messa in onda di alcuni contenuti che potevano influenzare adulti e bambini. L individuo, secondo Bandura, inserito in un ambiente sociale, osserva altri suoi simili compiere una serie di azioni, prima di produrne a sua volta. Alcuni di questi comportamenti sono riprodotti esattamente, come guidare un automobile, usare un attrezzo, tirare a canestro; altri invece non sono imitati in maniera puntuale, ma servono da modello per adottare un comportamento adeguato al contesto. Queste osservazioni potrebbero sembrare ovvie, ma la teoria comportamentista classica prevedeva che l apprendimento avvenisse tramite l esposizione diretta a un compito con il rinforzo della risposta adeguata e non prendeva in considerazione i comportamenti imitativi. L esperimento di Bobo | L ipotesi che l imitazione portasse all apprendimen- to di nuovi comportamenti venne dimostrata con uno studio molto celebre. In un esperimento condotto nel 1961, Bandura mostrò a un primo gruppo di bambini un filmato in cui alcuni adulti si accanivano con calci, pugni ed esortazioni aggressive su un pupazzo di gomma di nome Bobo. A un secondo gruppo di bambini veniva mostrato lo stesso video, ma subito dopo si presentava un altro filmato dove un adulto spiegava che quanto avevano visto era sbagliato, quindi si comportava in modo gentile con il pupazzo e si intratteneva con delle costruzioni. Infine, a un terzo gruppo di bambini non fu fatto vedere alcun video. Le immagini dimostrano l imitazione dell atteggiamento aggressivo dell adulto, nella serie in alto, da parte dei bambini. 192 | PSICOLOGIA |

Spazio Scienze umane - volume 1
Spazio Scienze umane - volume 1
Psicologia - Metodologia della ricerca